Strumenti Utente

Strumenti Sito


scienzedellaterra:esperienze:risonanzaedifici:start

Risonanza degli edifici

La risonanza degli edifici dipende dalle fondamenta su cui si trova un edificio, dall'altezza dell'edificio, dalla magnitudo e dall'intensità del terremoto e dalla frequenza e ampiezza delle onde sismiche.

La magnitudo di un terremoto è la misura dell'energia meccanica che viene sprigionata dall'ipocentro di un terremoto, esistono 5 tipi di magnitudo: Locale, Momento, Volume, Superficiale e di Durata, la magnitudo viene espressa come un valore della scala Richter la quale ci da' una stima dell'energia di un terremoto nell'ipocentro.

L'intensità è invece il rapporto che c'è tra la potenza del terremoto e la superficie dove esso agisce, al contrario della magnitudo, l'intensità non ha un'unità di misura ma ha una grandezza di riferimento.

Le onde sismiche sono onde che si formano a causa di un'attività vulcanica o da un'altra forma di energia sprigionata dal terreno, esistono vari tipi di onde e quelle sismiche sono divise in 2 gruppi che sono quelle di Volume e quelle Superficiali, l'ampiezza delle onde dipende dalla magnitudo del terremoto. La frequenza varia in base alla distanza dell'edificio dall'origine del terremoto. Se le onde viaggiano ad una frequenza elevata saranno influenzati maggiormente gli edifici più bassi, se invece la frequenza risulta essere meno elevata saranno influenzati gli edifici più alti.

Le fondamenta dell'edificio determinano la quantità di danni che subirà un edificio in caso di terremoto, questo perché ciò che è situato al di sotto del terreno può aggravarne o attenuarne le conseguenze: un caso frequente è quello di edifici costruiti vicino al mare oppure sopra al canale di un fiume, in tal caso avverà la liquefazione del terreno sottostante facendo sprofondare l'edificio, se invece l'edificio è costruito al di sopra di un materiale più resistente l'edificio non sprofonderà ma subirà dei danni strutturali.

Sitografia

LinkDescrizione
scienzedellaterra/esperienze/risonanzaedifici/start.txt · Ultima modifica: 2020/05/25 19:29 da sara.tamburo