Strumenti Utente

Strumenti Sito


playground:marzia_bonamoneta

PIPISTRELLO

Nome comune:pipistrello comune

Phylum: chordata

Classe: mammalia

Ordine: chiroptera

Specie: pteropus giganteus

Commento: All'ordine dei Chirotteri appartengono gli unici mammiferi in grado di volare e compiere manovre complesse in aria. La specie più piccola, il pipistrello calabrone non pesa più di 2 grammi ed è ritenuto, insieme al mustiolo etrusco, il più piccolo mammifero al mondo, mentre le più grandi sono alcune specie del genere Pteropus e Acerodon, che raggiungono un peso di circa 1,6 kg e un'apertura alare fino a 1,8 metri. Le ali si sono sviluppate dalla modifica sostanziale dell'arto superiore, dove l'avambraccio e, ancor di più, le ossa metacarpali e le falangi della mano hanno subito un allungamento sproporzionato. Le dita sono unite tra loro da una membrana cutanea vascolarizzata, chiamata patagio, la quale si estende fino ai fianchi del corpo e agli arti inferiori. In gran parte delle specie esiste un'ulteriore membrana tra le zampe, chiamata membrana interfemorale o uropatagio, e che talvolta può incorporare la coda. Solitamente alla base della caviglia è posizionato uno sperone cartilagineo, chiamato calcar che permette il dispiegamento e la sostentazione di tale membrana. Le proporzioni alari variano notevolmente tra le diverse specie e possono essere lunghe e strette nei pipistrelli che hanno bisogno di grande autonomia, oppure corte e larghe in quelli che sono soliti effettuare manovre rapide e con improvvisi cambi di direzione, specialmente nella fitta vegetazione o in presenza di ostacoli molto vicini tra loro.

FOTO https://images.app.goo.gl/xwDnxGsuFASzzvhm9

https://www.google.it/url?sa=i&url=https%3A%2F%2Fwww.animalpedia.it%2F7-specie-di-pipistrelli-caratteristiche-e-immagini-2585.html&psig=AOvVaw0QAcauEHz9zMErrJFPczmH&ust=1616775054697000&source=images&cd=vfe&ved=0CAIQjRxqFwoTCPiJjsrqy-8CFQAAAAAdAAAAABAM

playground/marzia_bonamoneta.txt · Ultima modifica: 2021/03/25 16:41 da marzia.bonamoneta