Strumenti Utente

Strumenti Sito


playground:gassman_09

0ROMA: ARTICOLO DEL 20/05/2020

dokuWiki supporta i formati di testo grassetto, italicizzato, sottolineato e a spaziatura singola. Naturalmente potete combinarli tutti assieme. Potete anche usare pedici e apici.

Potete anche usare pedici e apici. Inoltre, potete marcare qualcosa come cancellato.

Inoltre, potete marcare qualcosa come cancellato. I paragrafi sono creati a partire da linee vuote. Se volete forzare un 'ritorno-a-capo' senza un paragrafo, potete usare due backslash (“\”) seguiti da uno spazio o dalla fine della linea.

Questo è testo scritto su linee separate Notate che i doppi backslash sono riconosciuti esclusivamente se sono alla fine della linea o seguiti da uno spazio. Questo è quello che succede senza backslash.

Questo è testo scritto su linee separate Notate che i doppi backslash sono riconosciuti esclusivamente se sono alla fine della linea o seguiti da uno spazio. Questo è quello che succede senza backslash. In generale dovrete forzare i 'ritorni-a-capo' solo se veramente necessario.

Links DokuWiki supporta diversi modi di creare links.

Esterni I link esterni sono riconosciuti magicamente: http://www.google.com o semplicemente www.google.com

Potete anche configurare il testo del link: Questo link punta a google. Anche gli indirizzi email come ad esempio questo: andi@splitbrain.org sono riconosciuti automaticamente.

I link esterni sono riconosciuti magicamente: http://www.google.com o semplicemente www.google.com

Potete anche configurare il testo del link: Questo link punta a google. Anche gli indirizzi email come ad esempio questo: andi@splitbrain.org sono riconosciuti automaticamente. Interni I link interni sono creati usando le parentesi quadre. Potete semplicemente indicare nomepagina oppure utilizzare un testo di descrizione per il link.

I link interni sono creati usando le parentesi quadre. Potete semplicemente indicare nomepagina oppure utilizzare un testo addizionale testo del link. I nomi di pagina del Wiki (in Inglese) sono automaticamente convertiti in lettere minuscole, e i caratteri speciali non sono supportati.

Potete usare dei namespace inserendo dei caratteri 'due punti' (':') nel nome della pagina.

Potete usare dei namespace inserendo dei carattere 'due punti' nel nome della pagina. Per dettagli sui namespace vedete namespaces (in Inglese).

È possibile anche creare un link ad una specifica sezione di una pagina. Aggiungete semplicemente il nome della sezione al nome della pagina inserendo un carattere cancelletto, in questo modo: questo crea un link a questa sezione: questa sezione.

Questo crea un link a questa sezione. Notate che se il link punta ad una pagina che non esiste, viene mostrato in maniera differente (in rosso e sottolineato con una linea tratteggiata) rispetto ad un link ad una pagina esistente (in blu o verde e nessuna sottolineatura).

Note:

Quando il titolo di una sezione cambia, cambia anche il suo riferimento interno. Non vi affidate troppo ai link alle sezioni. Interwiki DokuWiki supporta i link Interwiki. Questi ultimi sono link facilitati verso altri Wiki. Ad esempio, questo è il link alla pagina di Wikipedia (in Inglese) sui Wiki: Wiki, e questo è l'equivalente alla pagina di Wikipedia in Italiano: Wiki.

DokuWiki supporta i link Interwiki. Questi ultimi sono link semplificati verso altri Wiki. Ad esempio, questo è il link alla pagina di Wikipedia (in Inglese) sui Wiki: Wiki e questo è l'equivalente in Italiano: Wiki. Link a immagini Potete anche utilizzare una immagine per creare un link ad una pagina interna o esterna, combinando la sintassi per i link con quella per le immagini (vedi sotto) in questo modo:

Notate che questa è l'unica sintassi di formattazione accettata nei nomi di link.

L'intera sintassi per le immagini e per i link è supportata, incluso il ridimensionamento delle immagini, immagini interne ed esterne e link a siti esterni ed interwiki.

Note a piè di pagina Potete aggiungere note a piè di pagina 1) usando le doppie parentesi tonde.

Potete aggiungere note a piè di pagina 1) usando le doppie parentesi tonde. Sezioni Ė possibile usare fino a cinque differenti livelli di intestazione per strutturare il vostro contenuto. Se avete più di tre titoli, un indice verrà generato automaticamente. Questa funzionalità può essere disabilitata includendo la stringa nel documento.

Titolo Livello 3 Titolo Livello 4 Titolo Livello 5

Titolo Livello 3

Titolo Livello 4

Titolo Livello 5

Usando quattro o più trattini, potete generare una linea orizzontale: :

File Multimediali È possibile includere file di immagini, video ed audio (in Inglese) esterni ed interni, usando le parentesi graffe. Inoltre è possibile specificare la dimensione delle immagini.

Dimensione reale:

Dimensione scalata ad una larghezza data:

Dimensione scalata ad una data larghezza ed altezza 2) :

Immagine esterna ridimensionata:

Dimensione reale: Dimensione scalata ad una larghezza data: Dimensione scalata ad una data larghezza ed altezza: Immagine esterna ridimensionata: Usando spazi a destra o sinistra, si può scegliere l'allineamento.

Naturalmente, è anche possibile aggiungere un titolo (mostrato come tooltip dalla maggior parte dei browser).

Questa è la didascalia

Questa è la didascalia Per collegare una immagine ad un'altra pagina, si veda Link a immagini più in alto.

Formati multimediali supportati DokuWiki può incorporare questi formati multimediali direttamente:

Search

Immagini gif, jpg, png Video webm, ogv, mp4 Audio ogg, mp3, wav Flash swf Se si specifica un nome di file che non contiene un formato multimediale supportato, sarà mostrato come un link.

È possibile forzare la visualizzazione come link, aggiungendo ?linkonly al nome. In tale caso la visualizzazione diretta sarà disabilitata.

dokuwiki-128.png Questo è semplicemente un link all'immagine: dokuwiki-128.png

Formati alternativi Sfortunatamente, non tutti i browser capiscono tutti i formati video ed audio. Per mitigare il problema, è possible caricare la stesso file in diversi formati, in modo da garantire la massima compatibilità con i vari browser.

Ad esempio, si consideri questo video mp4 integrato:

Quando vengono caricati anche video.webm e video.ogv accanto al video video.mp4 referenziato, DokuWiki li aggiunge automaticamente come alternative, sperando che almeno uno dei formati sia interpretato correttamente dal browser.

Inoltre DokuWiki supporta una imagine “poster” che viene mostrata prima dell'inizio del video. Questa immagine deve avere lo stesso nome del video ed essere un file jpg o png file. Nel caso dell'esempio di cui sopra, un file video.jpg funzionerebbe.

Liste Dokuwiki supporta liste numerate e non numerate. Per creare un elemento della lista, indentate il vostro testo con due spazi ed usata il carattere asterisco * per liste non numerate ed il carattere trattino - per quelle numerate.

Questa è una lista Il secondo elemento Si possono avere differenti livelli Un altro elemento Questa è una lista numerata Il secondo elemento Indentate per avere livelli ulteriori Un altro elemento

  • Questa è una lista
  • Il secondo elemento
    • Si possono avere differenti livelli
  • Un altro elemento
  1. Questa è una lista numerata
  2. Il secondo elemento
    1. Indentate per avere livelli ulteriori
  3. Un altro elemento

Potete anche vedere FAQ sugli elementi di lista (in Inglese).

Conversioni di testo DokuWiki può convertire alcuni caratteri predefiniti o stringhe in immagini, altri testo oppure HTML.

La conversione da testo a immagine prevalentemente viene fatta per gli smileys, mentre quella da testo ad HTML è usata di questioni tipografiche, ma può essere convertita per usare anche altri tag HTML.

Conversioni da testo a immagini DokuWiki converte emoticons comunemente utilizzati nei loro equivalenti grafici. Questi Smileys ed altre immagini possono essere configurate ed estese. A seguire una lista di smiley inclusi in DokuWiki:

8-) 8-) 8-O 8-O :-( :-( :-) :-) =) =) :-/ :-/ :-\“ class= :-\ :-? :-? :-D :-D :-P :-P :-O :-O :-X :-X :-| :-| ;-) ;-)

_ _

:?: :?: :!: :!: LOL LOL FIXME FIXME DELETEME DELETEME Conversioni da testo ad HTML Tipografia: DokuWiki può convertire alcuni caratteri da sequenze di testo alle versioni tipograficamente corrette. Ad esempio:

→ <- <→ ⇒ ⇐ <⇒ » «– — 640×480 © ™ ® “He thought 'It's a man's world'…”

-> <- <-> ⇒ ⇐ ⇔» «-- --- 640×480 © ™ ® “He thought 'It's a man's world'…” Lo stesso può essere fatto con qualunque tipo di HTML. Nel caso, deve semplicemente essere aggiunto al pattern file.

Ci sono tre eccezioni che non provengono dal pattern file: il simbolo di moltiplicazione (640×480), 'i singoli apici' ed i”doppi apici“. Possono essere disattivati tramite una opzione di configurazione.

Citazioni A volte è necessario marcare del testo per mostrare che è una risposta o un commento. Si può usare la seguente sintassi.

Secondo me dovremmo farlo

Non sono d'accordo
Beh, ho detto dovremmo
Davvero?
Si!
Allora facciamolo!

Secondo me dovremmo farlo

Non sono d'accordo Beh, ho detto dovremmo Davvero? Si! Allora facciamolo! Tabelle DokuWiki supporta una semplice sintassi per la creazione di tabelle.

Search Intestazione 1 Intestazione 2 Intestazione 3

Riga 1 Col 1 Riga 1 Col 2 Riga 1 Col 3 Riga 2 Col 1 elemento che occupa più colonne (notate il doppio carattere pipe) Riga 3 Col 1 Riga 3 Col 2 Riga 3 Col 3 Le righe di una tavola devono iniziare e finire con un carattere pipe | per le right normali, oppure un accento circonflesso ^ per gli header.

Intestazione 1 Intestazione 2 Intestazione 3
Riga 1 Col 1 Riga 1 Col 2 Riga 1 Col 3
Riga 2 Col 1 elemento che occupa più colonne (notate il doppio carattere pipe)
Riga 3 Col 1 Riga 3 Col 2 Riga 3 Col 3

Per unire celle in orizzontale, è sufficiente fare la cella successiva completamente vuota. Fate attenzione ad avere sempre il numero corretto di separatori di cella.

Si possono anche creare intestazioni verticali:

Search

Intestazione 1 Intestazione 2 Intestazione 3 Riga 1 Col 2 Riga 1 Col 3 Intestazione 4 questa volta non uniamo le celle Intestazione 5 Riga 2 Col 2 Riga 2 Col 3 Come potete vedere, è il separatore delle celle che stabilisce la formattazione:

Intestazione 1 Intestazione 2
Intestazione 3 Riga 1 Col 2 Riga 1 Col 3
Intestazione 4 questa volta non uniamo le celle
Intestazione 5 Riga 2 Col 2 Riga 2 Col 3

È anche possibile unire le celle verticalmente aggiungendo ::: nella cella sottostante:

Search Intestazione 1 Intestazione 2 Intestazione 3

Riga 1 Col 1 questa cella si estende in verticale Riga 1 Col 3 Riga 2 Col 1 Riga 2 Col 3 Riga 3 Col 1 Riga 2 Col 3 Le celle sottostanti devono essere vuote a parte il :::.

Intestazione 1 Intestazione 2 Intestazione 3
Riga 1 Col 1 questa cella si estende in verticale Riga 1 Col 3
Riga 2 Col 1 Riga 2 Col 3
Riga 3 Col 1 Riga 2 Col 3

Per giustificare il contenuto della casella è sufficiente aggiungere due spazi al testo in questo modo: per giustificare a destra, si aggiungono due spazi a sinistra del contenuto, per giustificare a sinistra due spazi a destra, ed infine, per centrare, due spazi a sinistra e due a destra.

Search Tabella giustificata

destra centro sinistra sinistra destra centro xxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxx E questo è il codice sorgente:

Table with alignment
destra centro sinistra
sinistra destra centro
xxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxx

La giustificazione verticale non è supportata.

Senza formattazione Se è necessario mostrare testo senza alcuna formattazione, disabilitando il rendering da parte del wiki (ovvero esattamente come è scritto), basta circondare l'area con tag ...</ nowiki>'', o ancora più semplicemente con doppi segni di percentuale ''%%". Questo è un segmento di testo che contiene indirizzi come questo: http://www.splitbrain.org e **formattazione**, ma entrambi sono ignorati. Lo stesso succede per //__questo__ testo// con uno smiley ;-) . <nowiki> Questo è un segmento di testo che contiene indirizzi come questo: http://www.splitbrain.org e **formattazione**, ma entrambi sono ignorati. Lo stesso succede per //__questo__ testo// con uno smiley ;-) . Blocchi di codice Si possono includere blocchi di codice nel documento, semplicemente indentandoli di almeno due spazi (come negli esempi precedenti) o utilizzando i tag <code> or <file>. Questo testo è indentato di due spazi Questo è codice preformattato e tutti gli spazi sono preservati: come <- questi Questo è analogo ma potete usarlo per indicare che avete citato da un file. I blocchi di cui sopra sono stati creato da questo testo sorgente: Questo testo è indentato di due spazi Questo è codice preformattato e tutti gli spazi sono preservati: come <- questi <file> Questo è analogo ma potete usarlo per indicare che avete citato da un file. </file> Evdenziazione della sintassi DokuWiki può evidenziare codice sorgente, rendendolo più facile da leggere. Usa il programma GeSHi Generic Syntax Highlighter – per cui qualunque linguaggio supportato da GeSHi è supportato. La sintassi usa nuovamente i blocchi code e file descritti nella sezione precedente, ma questa volta include nel tag stesso il nome del linguaggio la cui sintassi si vuole evidenziare, in questo modo: <code java> or <file java>. Un esempio di programma in Java: class HelloWorldApp { public static void main(String[] args) { System.out.println(“Hello World!”); Display the string. } } I seguenti linguaggi sono riconosciuti in questo momento: 4cs, 6502acme, 6502kickass, 6502tasm, 68000devpac, abap, actionscript-french, actionscript, actionscript3, ada, algol68, apache, applescript, asm, asp, autoconf, autohotkey, autoit, avisynth, awk, bascomavr, bash, basic4gl, bf, bibtex, blitzbasic, bnf, boo, c, c_loadrunner, c_mac, caddcl, cadlisp, cfdg, cfm, chaiscript, cil, clojure, cmake, cobol, coffeescript, cpp, cpp-qt, csharp, css, cuesheet, d, dcs, delphi, diff, div, dos, dot, e, epc, ecmascript, eiffel, email, erlang, euphoria, f1, falcon, fo, fortran, freebasic, fsharp, gambas, genero, genie, gdb, glsl, gml, gnuplot, go, groovy, gettext, gwbasic, haskell, hicest, hq9plus, html, html5, icon, idl, ini, inno, intercal, io, j, java5, java, javascript, jquery, kixtart, klonec, klonecpp, latex, lb, lisp, llvm, locobasic, logtalk, lolcode, lotusformulas, lotusscript, lscript, lsl2, lua, m68k, magiksf, make, mapbasic, matlab, mirc, modula2, modula3, mmix, mpasm, mxml, mysql, newlisp, nsis, oberon2, objc, objeck, ocaml-brief, ocaml, oobas, oracle8, oracle11, oxygene, oz, pascal, pcre, perl, perl6, per, pf, php-brief, php, pike, pic16, pixelbender, pli, plsql, postgresql, povray, powerbuilder, powershell, proftpd, progress, prolog, properties, providex, purebasic, pycon, python, q, qbasic, rails, rebol, reg, robots, rpmspec, rsplus, ruby, sas, scala, scheme, scilab, sdlbasic, smalltalk, smarty, sql, systemverilog, tcl, teraterm, text, thinbasic, tsql, typescript, unicon, uscript, vala, vbnet, vb, verilog, vhdl, vim, visualfoxpro, visualprolog, whitespace, winbatch, whois, xbasic, xml, xorg_conf, xpp, yaml, z80, zxbasic Blocchi di codice scaricabili Quando si usa la sintassi <code> oppure <file> come sopra, potrebbe essere utile rendere il codice mostrato direttamente disponibile per essere scaricato. Per fare questo è sufficiente specificare un nome di file nel tag dopo il linguaggio, in questo modo: <file php myexample.php> <?php echo “hello world!”; ?> </file> myexample.php <?php echo “hello world!”; ?> Se non volete alcuna evidenziazione, ma solo un file scaricabile, si può specificare un trattino (-) come nome del linguaggio in questo modo: <code - myfile.foo>. 1) come questa! 2) quando il rapporto di forma tra l'altezza e la larghezza date non corrisponde a quello dell'immagine originale, l'immagine sarà “tagliata” al nuovo rapponto di forma, prima di essere ridimensionata

1)
come questa!
playground/gassman_09.txt · Ultima modifica: 2020/02/20 15:29 da gabriele.minciacchi