Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:vittoriacolonna_roma:emisferidicavendish

Emisferi di Cavendish

Emisferi di Cavendish

Numero di Inventario 10684
Nome dello strumento Emisferi di Cavendish

Dati scientifici

Epoca 1700
Costruttore -
Dimensioni (in mm.) 400×470
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) Ottone, vetro
Descrizione Lo strumento poggia su una base circolare sulla quale, attraverso un sostegno di metallo, sono posizionati tre sostegni di forma cilindrica in vetro. Alla sommità dei sostegni sono presenti centralmente una una sfera metallica, e lateralmente due semisfere cave in ottone.
Funzionamento Dopo aver elettrizzato la sfera tramite il gancetto di ottone di cui è dotata agganciandolo con una sorgente di elettricità, si chiudono i due emisferi in modo che siano ben in contatto con la sfera. Riaprendoli subito dopo, si potrà osservare che questi sono carichi mentre la sfera si è scaricata: quindi la carica si è spostata dalla sfera ai due emisferi.
Bibliografia -
Eventuale iscrizione -
Inventore Henry Cavendish

Dati storici

Data di entrata -
Inventario Album fotografico degli strumenti di fisica
Vecchi numeri di inventario 10684
Donato - comperato - provenienza -

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione buono
Descrizione interventi effettuati -
Nome restauratore -
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica -

Dati relativi alla conservazione

Armadio 13
Ripiano 1
Scheda tecnica del produttore no
Collocazione Corridoio del primo piano

Sitografia

Link Descrizione
EMISFERI DI CAVENDISH CON CONDUTTORE SFERICO Il funzionamento e la descrizione dello strumento.



museiscientifici/vittoriacolonna_roma/emisferidicavendish.txt · Ultima modifica: 2021/04/01 07:15 da alexandru.tudorache