Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:termopila_di_melloni

Termopila di Melloni

www.mamianilab.it_files_39.termopila-melloni_400.jpg

Descrizione

Costruttore sconosciuto Ideatore: M.Melloni
Fine XIX sec.
Ottone, bismuto, antimonio
Altezza 270 mm
Inv. 1192

Questa apparecchiatura viene utilizzata come rilevatore della radiazione infrarossa. Una base sostiene, attraverso un supporto snodato, una testa cilindrica contenente la termopila che è costituita da numerose coppie termoelettriche antimonio - bismuto disposte in serie. Una coppia di morsetti consente il collegamento allo strumento di misura, tradizionalmente un galvanometro astatico tipo Nobili. I raggi infrarossi, incidendo sulla giunzione bimetallica delle termocoppie, provocano una corrente rilevabile dallo strumento. Fu ideata nel 1829 da Macedonio Melloni (Parma 1798 – Portici 1854).

museiscientifici/termopila_di_melloni.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)