Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:tasso_roma:voltmetro_b

Voltmetro B

voltimetro.jpeg

Voltmetro

Numero di Inventario 236
Nome dello strumento Voltmetro

Dati scientifici

Epoca n.d.
Costruttore Leybold
Dimensioni (in mm.) 170x200x220
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) Metallo, plastica
Descrizione Il voltmetro è costituito da una cassa sulla cui faccia sono presenti dall’alto verso il basso i comandi a cursori, i fori per l’inserimento dei cavi elettrici, in posizione centrale due leve di accensione e la spia che si attiva quando il voltmetro è acceso.
Funzionamento Il voltmetro (anche voltometro o voltimetro) è uno strumento per la misura della differenza di potenziale elettrico tra due punti di un circuito, la cui unità di misura è il volt con simbolo V. Deve essere collegato in parallelo al circuito in modo tale che sia sottoposto alla stessa differenza di potenziale.
Bibliografia Nessuna
Eventuale iscrizione Nessuna
Inventore Hans Christian Ørsted// //(probabilmente)

Dati storici

Data di entrata n.d.
Inventario n.d.
Vecchi numeri di inventario 856,207.
Donato - comperato - provenienza n.d.

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione n.d.
Descrizione interventi effettuati n.d.
Nome restauratore n.d.
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica n.d.

Dati relativi alla conservazione

Armadio X2
Ripiano 4
Scheda tecnica del produttore no
Collocazione Corridoio primo piano ala destra

Sitografia

Inserire la sitografia relativa allo strumento

Link Descrizione
https://it.wikipedia.org/wiki/Voltmetro
museiscientifici/tasso_roma/voltmetro_b.txt · Ultima modifica: 2020/02/21 12:56 da emiliano.argentero