Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:tasso_roma:verifica_della_legge_di_induzione_elettromagnetica

Verifica della legge di induzione elettromagnetica

Un alternatore è costituito da una spira che viene fatta ruotare all’interno di un campo magnetico (fi- gura a sinistra). La diversa orientazione della spira fa sì che il flusso magnetico vari continuamente, generando così una corrente indotta. Per la legge di Faraday-Neumann, più rapi- damente muoviamo la spira, maggiore è la forza elettromotri- ce e quindi anche la corrente indotta nella spira. Seguendo il moto della spira, vista in sezione nella figura sotto, il flusso:

   1) all’inizio è massimo quando l’angolo tra il campo B e la perpendicolare della spira vale 0°,
   2) è uguale a zero a 90°,
   3) diventa minimo (cioè negativo) a 180°, perché le linee del campo magnetico entrano nella faccia positiva,
   4) si annulla di nuovo a 270°,
   5) torna massimo a 360° nella posizione di partenza.
   

Il flusso magnetico che varia, come mostrato nel video, produce una tensione alternata fa accedere il LED, che cambia continuamente valore, ma si ripete sempre uguale dopo un periodo T, che è il tempo impiegato dalla spira a fare un giro completo. Questa tensione alternata provoca una corrente alternata che scorre con intensità variabile, per metà periodo in un senso e per l’altra metà periodo nel senso opposto.

Dinamo

Sitografia

Link Descrizione
Legge di Faraday Wikipedia: l'enciclopedia libera.
5. L’ALTERNATORE La descrizione e il funzionamento

museiscientifici/tasso_roma/verifica_della_legge_di_induzione_elettromagnetica.txt · Ultima modifica: 2021/04/18 18:15 da lorenzo.savino