Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:tasso_roma:tubo_a_raggio_filiforme

Tubo a raggio filiforme

Descrizione

Tubo a raggio filiforme

Numero di Inventario 159
Nome dello strumento Tubo a raggio filiforme

Dati scientifici

Epoca 1960 ca.
Costruttore Ditta Leybold
Dimensioni (in mm.) 499x352x250mm
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) Legno, rame, ferro, plastico
Descrizione Su una base di legno sono montate due sostegni che sorreggono un tubo elettronico. Il tubo è costituito da una sfera di vetro nel cui interno è posto un cannone elettronico e dovrebbe essere riempito di gas raro a bassa pressione. All’estremità del tubo è collegato un circuito elettrico collegato ad un impianto a forma di parallelepipedo fissato alla base. L’impianto ha due connettori su entrambi lati corti e cinque su un lato lungo, il cui opposto si collega mediante due fili elettrici a due bobine d Helmoltz.
Funzionamento Il tubo a fascio filiforme può essere utilizzato per esaminare la deviazione subita dai raggi elettronici immersi in campi magnetici. Le bobine di Helmoltz producono campi magnetici omogenei. Utilizzati insieme, e con altri strumenti quali alimentatori e accumulatori, costituiscono un dispositivo adatto a diversi tipi di esperienze didattiche tra cui la determinazione della carica specifica dell'elettrone (e/m).
Bibliografia Nessuna
Eventuale iscrizione Leybold - 555 58 0
Inventore Sconosciuto

Dati storici

Data di entrata Anni 60 del '900
Inventario Nessuno
Vecchi numeri di inventario Nessuno
Donato - comperato - provenienza Comperato

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione Buono
Descrizione interventi effettuati Nessuno
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica Nessuna

Dati relativi alla conservazione

Armadio X
Ripiano 2
Scheda tecnica del produttore No
Collocazione Corridoio primo piano ala destra

Sitografia

museiscientifici/tasso_roma/tubo_a_raggio_filiforme.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)