Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:tasso_roma:sonometro_a_due_corde

Sonometro a due corde

Sonometro a due corde

Numero di Inventario 290
Nome dello strumento Sonometro a due corde

Dati scientifici

Epoca Seconda metà dell’800
Costruttore -
Dimensioni (in mm.) Larghezza: 1200x120mm Altezza:72mm
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) Legno,metallo, ferro.
Descrizione Lo strumento poggia su due supporti in ferro posti alle due estremità.Il sonometro è costituito da una cassa armonica in legno con due fori su entrambi i lati. All’estremità presenta due chiavi per regolare la tensione delle due corde tese sopra una scala graduata che indica la lunghezza della corda e due scale musicali. Negli spazi vuoti presenti tra una scala e l’altra si muove una struttura in legno che racchiude al suo interno le corde.
Funzionamento Se si sposta la struttura in legno facendo vibrare le corde è possibile determinare la lunghezza della parte vibrante di una corda, leggibile sulla scala millimetrata. A ogni misura di quest’ultima corrisponde una nota musicale. Il sonometro è dunque in grado di stabilire la frequenza fondamentale di una corda.
Bibliografia -
Eventuale iscrizione Tre espressioni in tedesco “scala di toni naturali”, “rapporto aritmetico” e “temperatura costante”
Inventore Antichi Greci

Dati storici

Data di entrata -
Inventario -
Vecchi numeri di inventario -
Donato - comperato - provenienza Acquistato per 750 lire

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione Usato
Descrizione interventi effettuati -
Nome restauratore -
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica No

Dati relativi alla conservazione

Armadio 13
Ripiano 3
Scheda tecnica del produttore No
Collocazione “Aula Valerio Mengarini” primo piano, ala destra

Sitografia

Link Descrizione
Sonometro Forgotten Pagina web con la descrizione e funzionamento.

museiscientifici/tasso_roma/sonometro_a_due_corde.txt · Ultima modifica: 2021/04/18 18:09 da lorenzo.savino