Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:tasso_roma:modello_dinamo_2_spire

Modello dinamo, 2 spire

boh.jpg

Dinamo

Numero di Inventario 228
Nome dello strumento Modello dinamo, 2 spire

Dati scientifici

Epoca 1800ca
Costruttore
Dimensioni (in mm.) Base: 445mmx295mmSostegno del magnete: H: 125mm, L:80mmMagnete: 170mmSpire: 160mm
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) Legno metallo
Descrizione Modello dinamo: poggia su una base di legno da cui si sviluppa in due parti, la prima consiste in una ruota fornita di manovella retta al piano da un supporto metallico, la seconda è costituita da un magnete rotante sostenuto da una struttura metallica.Spire: Un’asta di metallo dotata di manovella sostenuta da un piccolo supporto in metallo.
Funzionamento Consiste di una spira conduttrice (rotore) immersa in un campo magnetico (generato ad esempio fra i poli di un magnete permanente, che forma lo statore) e messa in rotazione da un albero. Per la legge di Faraday per l'induzione, un conduttore che si muove in un campo magnetico non parallelamente ad esso vede nascere una forza elettromotrice indotta (f<sub>EM</sub>); chiudendo quindi la spira su un carico elettrico (ad esempio una lampadina, o un accumulatore), si ha una corrente scorrere nella spira stessa e nel carico (la lampadina si accende).
Bibliografia
Eventuale iscrizione
Inventore Antonio Pacinotti

Dati storici

Data di entrata
Inventario
Vecchi numeri di inventario
Donato - comperato - provenienza

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione
Descrizione interventi effettuati
Nome restauratore
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica

Dati relativi alla conservazione

Armadio 2
Ripiano 1
Scheda tecnica del produttore no
Collocazione Corridoio del primo piano per l'aula di scienze

Sitografia

museiscientifici/tasso_roma/modello_dinamo_2_spire.txt · Ultima modifica: 2020/02/21 12:52 da emiliano.argentero