Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:tasso_roma:macchina_elettrostatica_di_ramsdem

Macchina elettrostatica di Ramsdem

Macchina elettrostatica di Ramsdem

Numero di Inventario 256
Nome dello strumento Macchina elettrostatica di Ramsdem

Dati scientifici

Epoca Seconda metà del XVIII secolo
Costruttore -
Dimensioni (in mm.) 355mm(altezza), 340 (larghezza)
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) Legno, vetro, ottone e cuscinetti in cuoio
Descrizione mancano dei pezzi per completare la macchina
Funzionamento Il disco è interposto tra due pettini che sono all'estremità del diametro normale a quello dei cuscinetti.I pettini sono formati da aste metalliche piegate a U munite di punte, rivolte verso il vetro e connesse a un grande conduttore sferico isolato. Il disco elettrizzato positivamente, passando tra i pettini, elettrizza per induzione il conduttore che assume uno stato elettrico positivo.Per eliminare al massimo l'umidità, sotto al disco di vetro è alloggiato un braciere.
Bibliografia -
Eventuale iscrizione -
Inventore Jesse Ramsdem ( 1735-1800)

Dati storici

Data di entrata -
Inventario -
Vecchi numeri di inventario -
Donato - comperato - provenienza -

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione Mediocre
Descrizione interventi effettuati -
Nome restauratore -
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica -

Dati relativi alla conservazione

Armadio P
Ripiano 4
Scheda tecnica del produttore no
Collocazione Aula Valerio Mengarini

Sitografia

Link Descrizione
Macchina tipo Ramsden Pagina web del Museo - Dipartimento di Fisica - Sapienza Università di Roma
Macchina di Ramsden Arass-brera Pagina web con la descrizione e funzionamento.

museiscientifici/tasso_roma/macchina_elettrostatica_di_ramsdem.txt · Ultima modifica: 2021/04/18 17:09 da lorenzo.savino