Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:tasso_roma:generatori_a_nastro_di_van_der_graaf

Generatore di Van de Graaff

Generatore di Van de Graaff

Numero di Inventario 46
Nome dello strumento Generatore di Van de Graaff

Dati scientifici

Epoca Primi decenni XX sec.
Costruttore -
Dimensioni (in mm.) -
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) metallo, plastica e gomma
Descrizione Una colonna di materiale isolante sostiene una grande sfera metallica cava; nella colonna scorre una cinghia flessibile di gomma montata su due rulli, uno dei quali è alloggiato all’interno della cavità della sfera e l’altro alla base della macchina, dove un motore tiene in movimento la cinghia. Due pettini metallici sono disposti di fronte ai due rulli: uno è collegato alla sfera metallica e l’altro ad un circuito ausiliario che genera cariche sulla cinghia; in alternativa, nei modelli più piccoli di generatore, il pettine alla base è sostituito da un sistema che produce cariche elettriche sulla cinghia per strofinio, come nel nostro caso.
Funzionamento Azionata dal motore, la cinghia di materiale isolante scorre, lungo la colonna, attorno ai due rulli. In prossimità del rullo sulla base vengono generate per strofinio, o mediante l’applicazione di una d.d.p, delle cariche statiche sulla cinghia; queste vengono trasportate dalla cinghia stessa nella parte cava della sfera conduttrice, dove un pettine, collegato internamente alla sfera, le preleva cosicché esse si dispongono sulla superficie esterna della sfera. La carica accumulata in questo modo determina intorno alla sfera un campo elettrico che può arrivare a ionizzare l’aria circostante, producendo scariche verso altri conduttori presenti in prossimità. La d.d.p. tra la sfera e terra può raggiungere valori tra 50 e 100 kV. Si potrebbe pensare che una tensione così elevata sia pericolosa, ma in realtà, dato che in questo caso la quantità di cariche implicate nel processo è piccola, non vi è alcun rischio per la persona.
Bibliografia -
Eventuale iscrizione -
Inventore Robert Van de Graaff

Dati storici

Data di entrata Metà XX sec.
Inventario -
Vecchi numeri di inventario 67
Donato - comperato - provenienza -

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione Buono
Descrizione interventi effettuati Sostituzione della cinghia originaria in caucciù con una in gomma
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica -

Dati relativi alla conservazione

Armadio P
Ripiano 4
Scheda tecnica del produttore No
Collocazione Aula Valerio Mengarini

Sitografia

Link Descrizione
Generatore Van Der Graaff Pagina web con la descrizione e funzionamento generatore Van Der Graaff

museiscientifici/tasso_roma/generatori_a_nastro_di_van_der_graaf.txt · Ultima modifica: 2021/04/03 07:04 da lorenzo.savino