Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:tasso_roma:gabbiadifaraday

Gabbia di Faraday

Descrizione

Gabbia di Faraday

Numero di Inventario 149
Nome dello strumento Gabbia di Faraday

Dati scientifici

Epoca 1960
Costruttore Sconosciuto
Dimensioni (in mm.) 390×260
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) Metallo e ferro
Descrizione La gabbia di Faraday è formata da una base in metallo su cui poggia una gabbia reticolata con due protuberanze di ferro una posta alla base e una posta nella parte superiore che attraversa il coperchio della gabbia formando un gancio.
Funzionamento La funzione della gabbia di Faraday è quella di trasferire la corrente elettrica poiché le cariche di segno uguale si respingono, esse tendono a portarsi alla massima distanza reciproca, che corrisponde alla situazione in cui esse sono concentrate alla periferia del conduttore. Se la superficie è approssimabile a un conduttore ideale , su di essa si determina una superficie equipotenziale, ovvero una superficie in cui il potenziale elettrico è identico in ogni punto, e il campo elettrico all'interno è nullo.
Bibliografia
Eventuale iscrizione Nessuna
Inventore Faraday

Dati storici

Data di entrata 1960ca.
Inventario Modello 94 C.G.
Vecchi numeri di inventario 3733
Donato - comperato - provenienza Sconosciuto

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione Buono
Descrizione interventi effettuati Nessuno
Nome restauratore Nessuno
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica FIXME

Dati relativi alla conservazione

Armadio X
Ripiano 4
Scheda tecnica del produttore No
Collocazione Corridoio primo piano ala destra

Sitografia

Link Descrizione
https://it.wikipedia.org/wiki/Gabbia_di_Faraday Informazioni generali


museiscientifici/tasso_roma/gabbiadifaraday.txt · Ultima modifica: 2020/02/19 09:13 da aldo.piazza