Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:tasso_roma:doppio_solenoide_per_correnti_indotte

Doppio solenoide per correnti indotte

solenoide

Numero di Inventario 67
Nome dello strumento Doppio solenoide per correnti indotte

Dati scientifici

Epoca n.d.
Costruttore n.d.
Dimensioni (in mm.)
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) Rame, alluminio
Descrizione su una base in metallo poggia un cilindro ricoperto di rame chiamato bobina
Funzionamento Facendo passare la corrente elettrica di intensità nel filo, si viene a creare un campo magnetico dentro e fuori il solenoide direttamente proporzionale al numero totale delle spire, all'intensità di corrente ed inversamente proporzionale alla lunghezza del solenoide
Bibliografia
Eventuale iscrizione
Inventore

Dati storici

Data di entrata primi anni del 1900
Inventario 1970
Vecchi numeri di inventario 366
Donato - comperato - provenienza comperato

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione inutilizzabile
Descrizione interventi effettuati
Nome restauratore
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica Deflessione degli elettroni, misura del campo magnetico terrestre, induzione elettromagnetica

Dati relativi alla conservazione

Armadio P
Ripiano 1
Scheda tecnica del produttore No
Collocazione Aula Valerio Mengarini

Sitografia

museiscientifici/tasso_roma/doppio_solenoide_per_correnti_indotte.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)