Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:tasso_roma:apparecchio_di_tesla

Apparecchio di Tesla con condensatore e bobine con bagno d’olio

Bobina di Tesla

Numero di Inventario 250
Nome dello strumento Apparecchio di Tesla con condensatore e bobine con bagno d’olio

Dati scientifici

Epoca Fine XIX sec.
Costruttore n.d.
Dimensioni (in mm.) L420 P280 H340
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) Legno (base) ottone, olio, rame, vetro, pelle
Descrizione Una bottiglia di Leida collegata a due bobine immerse in una vasca d’olio. Queste a loro volta sono connesse a due spinterometri regolabili posti su sostegni di vetro e ottone. Le maniglie con cui si possono regolare gli spinterometri sono coperte da uno strato di pelle per l’isolamento.
Funzionamento Collegando un generatore alla bottiglia di Leida, questa si carica. Tramite i fili, la carica passa alle due resistenze (bobine): la funzione della vasca d’olio in cui sono immerse è sia di raffreddamento che di isolamento. La carica arriva infine allo spinterometro. Quando la differenza di potenziale fra i due elettrodi che lo compongono raggiunge un determinato valore, detto potenziale esplosivo, si innesca una scintilla.
Bibliografia
Eventuale iscrizione
Inventore Nikola Tesla

Dati storici

Data di entrata n.d.
Inventario Mod 94 C.G. (31-12-1970) per n. 429, ignoto per 459
Vecchi numeri di inventario 429, 459
Donato - comperato - provenienza Comperato per ₤3000 (c.ca € 1.55)

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione Perde olio, l’olio è vecchio.
Descrizione interventi effettuati n.d.
Nome restauratore n.d.
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica n.d.

Dati relativi alla conservazione

Armadio XIII
Ripiano 3
Scheda tecnica del produttore No
Collocazione Aula Valerio Mengarini

Sitografia

Link Descrizione
http://www.treccani.it/enciclopedia/spinterometro/ Funzionamento dello spinterometro


museiscientifici/tasso_roma/apparecchio_di_tesla.txt · Ultima modifica: 2020/02/21 13:02 da emiliano.argentero