Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:specchio_rotante

Specchio Rotante

www.mamianilab.it_files_9.specchio-rotante_400.jpg

Descrizione

Costruttore: Rudolph Kœnig
Seconda metà XIX sec. - Parigi
Ghisa, ferro, ottone, legno, vetro
330 x 220 x 323 mm
Inv. 1120

Il dispositivo è utilizzato per visualizzare, attraverso le vibrazioni di una fiamma, l'oscillogramma di un'onda sonora. La capsula manometrica è una scatola, divisa al suo interno da una membrana, munita da un lato di una imboccatura metallica e dall'altro di un beccuccio. La capsula viene collegata ad una sorgente di gas illuminante che uscendo va a bruciare sul beccuccio. Messa in vibrazione la membrana tramite una sorgente sonora, la fiamma oscilla. Posto in idonea velocità di rotazione il cubo con gli specchi, l'immagine della fiamma oscillante verrà congelata per effetto stroboscopico in una striscia luminosa seghettata che rappresenta l'oscillogramma dell'onda sonora.

museiscientifici/specchio_rotante.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)