Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:piloalbertelli_roma:acromatismo_a_due_prismi_su_base

Acromatismo di prismi su base

Acromatismo di prismi su base

Numero di Inventario 778
Nome dello strumento Acromatismo di prismi su base

Dati scientifici

Epoca 1757
Costruttore John Dollond
Dimensioni (in cm.) 10x10x33
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) Vetro, ottone
Descrizione Due prismi in vetro sono fissati a due colonnine parellele, libere di ruotare attorno al proprio asse, a loro volta fissate ad una piastrina orizzontale. Il tutto è retto da un sostegno ad altezza variabile.
Funzionamento Il sistema di prismi costituisce un tronco di prisma capace di produrre una notevole deviazione della luce. Ogni devia la luce ed se il prisma $n= \frac{sin(\alpha+\delta_{\theta})}{2 sin(\frac{1}{2}\alpha)} $ dove n= indice di rifrazione del vetro $\alpha$= angolo di rifrangenza (angolo formato dai piani delle facce) $\delta_{\theta}$= angolo di deviazione minima
Bibliografia -
Eventuale iscrizione -
Inventore -

Dati storici

Data di entrata 05/04/1892
Inventari Inventario del 31/12/95(n.580), Vecchio inventario di fisica (n.621), Inventario del 01/12/1984 (n.52)
Vecchi numeri di inventario 580,621,52
Donato - comperato - provenienza comperato

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione Ottimo
Descrizione interventi effettuati -
Nome restauratore -
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica -

Dati relativi alla conservazione

Armadio 1
Ripiano B
Scheda tecnica del produttore No
Collocazione Corridoio presidenza, primo piano

Sitografia

Link Descrizione
Acromatismo di prismi su base Informazioni generali



museiscientifici/piloalbertelli_roma/acromatismo_a_due_prismi_su_base.txt · Ultima modifica: 2021/04/01 15:59 da alexandru.tudorache