Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:massimo_roma:doppioconomassimo

Doppio cono per paradosso meccanico

doppio_cono

Numero di Inventario 15/2018
Nome dello strumento Doppio Cono per paradosso meccanico

Dati scientifici

Epoca
Costruttore
Dimensioni (in mm.) Lunghezza:340 Larghezza:130 Altezza:130
Materiali Legno
Descrizione Lo strumento si compone di due binari antiparalleli di legno sui quali può rotale un cono sempre in legno
Funzionamento Il doppio cono può rotolare su un binario inclinato i cui rami non sono paralleli. La convergenza del binario costringe il cono a sollevarsi durante il rotolamento e quindi ad alzare il suo baricentro. Poiché il binario ha una leggera pendenza e la parte convergente è quella più bassa, si otterrà il paradosso di vedere il cono rotolare spontaneamente verso l’alto, contro il senso comune ma a conferma della legge fisica secondo cui un corpo rigido pesante appoggiato, libero di muoversi, si porta nella posizione in cui è minima la quota del suo baricentro.
Bibliografia
Eventuale iscrizione
Inventore

Dati storici

Data di entrata
Inventario
Vecchi numeri di inventario
Donato - comperato - provenienza

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione Presenta tarme
Descrizione interventi effettuati Nessuno
Nome restauratore
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica

Dati relativi alla conservazione

Armadio 1
Ripiano 5
Scheda tecnica del produttore no
Collocazione Laboratorio di fisica
museiscientifici/massimo_roma/doppioconomassimo.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)