Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:massimo_roma:bobinadihelmholtzmassimo

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
Prossima revisione
Revisione precedente
museiscientifici:massimo_roma:bobinadihelmholtzmassimo [2018/06/06 09:19]
anna.sironi
museiscientifici:massimo_roma:bobinadihelmholtzmassimo [2019/02/18 14:42]
alessio.palo
Linea 3: Linea 3:
    
  
-FIXME+
  ​====== Tubo elettronico a fascio filiforme con bobine di Helmholtz ======  ​====== Tubo elettronico a fascio filiforme con bobine di Helmholtz ======
  
-{{{{:​museiscientifici:​massimo_roma:​bobine_di_helmholtz.jpg?​400|}}}}+{{{{:​museiscientifici:​massimo_roma:​bobine_di_helmholtz.jpg?​400|}}
  
  
  
 +**Descrizione** ​
 +Questo apparato è costituito da due parti: un tubo a raggio filiforme e due bobine di Helmoltz per la produzione di un campo magnetico omogeneo. Il tubo è costituito da una sfera di vetro nel cui interno è sistemato il cannone elettronico ed è riempito di gas raro a bassa pressione. I due raccordi coassiali di vetro del tubo sono ricoperti da cappucci protettivi in plastica e servono per inserire il tubo stesso nella coppia di bobine. Su uno dei due cappucci è riportato lo schema elettrico con le varie indicazioni relative al funzionamento e le boccole per i collegamenti elettrici. ​ Le bobine di Helmoltz sono costituite da due singole bobine ognuna di 154 spire, avvolte su due anelli di raggio 20 cm e posti parallelamente,​ alla distanza di 20 cm. Ciascuna bobina è montata su una basetta con boccole di collegamento. La parte inferiore delle basette è rivestita in feltro. Il collegamento coassiale delle due bobine è garantito da tre rotaie due delle quali servono anche a sorreggere il tubo a fascio filiforme.
  
 +**Funzionamento** ​
 +Il tubo a fascio filiforme può essere utilizzato per esaminare la deviazione subita dai raggi elettronici immersi in campi magnetici. Le bobine di Helmoltz producono campi magnetici omogenei. Utilizzati insieme, e con altri strumenti quali alimentatori e accumulatori,​ costituiscono un dispositivo adatto a diversi tipi di esperienze didattiche tra cui la determinazione della carica specifica dell'​elettrone (e/m).
  
-[[fisica:​strumenti:​start|https://​lab2go.roma1.infn.it/​doku.php?​id=fisica:​strumenti:​bobine_di_helmholtz]] 
  
-| Numero di Inventario | FIXME +| Numero di Inventario | 13/​2018 ​
 | Nome dello strumento | Tubo elettronico a fascio filiforme con bobine di Helmholtz | | Nome dello strumento | Tubo elettronico a fascio filiforme con bobine di Helmholtz |
  
-===Dati scientifici=== +^Dati scientifici^
 | Epoca  |XVIII secolo| | Epoca  |XVIII secolo|
 | Costruttore | Hermann L. F. von Helmholtz | | Costruttore | Hermann L. F. von Helmholtz |
 | Dimensioni (in mm.) | Lunghezza:​520 Larghezza:​285 Altezza:450 | | Dimensioni (in mm.) | Lunghezza:​520 Larghezza:​285 Altezza:450 |
 | Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) | Rame,​acciaio e gomma | | Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) | Rame,​acciaio e gomma |
-| Descrizione | Questo apparato è costituito da due parti: un tubo a raggio filiforme e due bobine di Helmoltz per la produzione di un campo magnetico omogeneo. Il tubo è costituito da una sfera di vetro nel cui interno è sistemato il cannone elettronico ed è riempito di gas raro a bassa pressione. I due raccordi coassiali di vetro del tubo sono ricoperti da cappucci protettivi in plastica e servono per inserire il tubo stesso nella coppia di bobine. Su uno dei due cappucci è riportato lo schema elettrico con le varie indicazioni relative al funzionamento e le boccole per i collegamenti elettrici. ​ Le bobine di Helmoltz sono costituite da due singole bobine ognuna di 154 spire, avvolte su due anelli di raggio 20 cm e posti parallelamente,​ alla distanza di 20 cm. Ciascuna bobina è montata su una basetta con boccole di collegamento. La parte inferiore delle basette è rivestita in feltro. Il collegamento coassiale delle due bobine è garantito da tre rotaie due delle quali servono anche a sorreggere il tubo a fascio filiforme. | +| Bibliografia | |
-| Funzionamento |Il tubo a fascio filiforme può essere utilizzato per esaminare la deviazione subita dai raggi elettronici immersi in campi magnetici. Le bobine di Helmoltz producono campi magnetici omogenei. Utilizzati insieme, e con altri strumenti quali alimentatori e accumulatori,​ costituiscono un dispositivo adatto a diversi tipi di esperienze didattiche tra cui la determinazione della carica specifica dell'​elettrone (e/m).| +
-| Bibliografia | FIXME |+
 | Eventuale iscrizione | Nessuna | | Eventuale iscrizione | Nessuna |
 | Inventore | Hermann L. F. von Helmholtz | | Inventore | Hermann L. F. von Helmholtz |
  
-===Dati storici=== 
- 
-| Data di entrata ​ | FIXME | 
-| Inventario | FIXME | 
-| Vecchi numeri di inventario | FIXME | 
-| Donato - comperato - provenienza | FIXME | 
- 
-===Dati relativi al restauro=== 
- 
-| Stato di conservazione | Buono | 
-| Descrizione interventi effettuati | Nessuno | 
-| Nome restauratore |Non ha subito restauri | 
-| Osservazioni - Utilizzazione per la didattica | FIXME | 
- 
-===Dati relativi alla conservazione=== 
  
 +^Dati relativi alla conservazione^
 | Armadio | 1 | | Armadio | 1 |
 | Ripiano | 7 | | Ripiano | 7 |
 | Scheda tecnica del produttore | no | | Scheda tecnica del produttore | no |
-| Collocazione | Laboratorio di fisica ​ |+| Collocazione | Laboratorio di fisica
 + 
 +^Strumenti annessi^ 
 +|[[fisica:​strumenti:​bobine_di_helmholtz|Bobina]]|
  
-===Sitografia=== 
  
 {{tablelayout?​colwidth="​276px,​360px"​}} {{tablelayout?​colwidth="​276px,​360px"​}}
-Link                                                                         ^ Descrizione ​              ^+Sitografia ​^
 | http://​www.lombardiabeniculturali.it/​scienza-tecnologia/​schede/​ST110-00217/ ​ | Lombardia Beni Culturali ​ | | http://​www.lombardiabeniculturali.it/​scienza-tecnologia/​schede/​ST110-00217/ ​ | Lombardia Beni Culturali ​ |
-|                                                                 ​| ​               | 
- 
- 
museiscientifici/massimo_roma/bobinadihelmholtzmassimo.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)