Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:giuliocesare_roma:elica_di_roget

Elica di Roget

Elica di Roget, Immagine di Lab2Go

Elica di Roget

Numero di Inventario -
Nome dello strumento Elica di Roget

Dati scientifici

Epoca -
Costruttore Mark Roget
Dimensioni (in mm.) 230x130x320
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) legno, metallo mercurio
Descrizione Un filo di rame avvolto ad elica cilindrica è sostenuto da un supporto di ottone che può esser regolato in altezza. All’estremità inferiore dell’elica vi è un pesetto cui è applicata inferiormente una punta che pesca in un pozzetto contenente del mercurio. Sulla base di legno sono inseriti due morsetti di ottone che assicurano il contatto elettrico rispettivamente con l’estremità superiore dell’elica e con il pozzetto col mercurio. Come accessorio vi è un’asta cilindrica di ferro con manico in legno che può essere introdotta, attraverso un apposito foro, all’interno dell’elica.
Funzionamento L’elica, percorsa da corrente continua di intensità opportunamente scelta, si comporta nel modo seguente: essendo le correnti nelle spire equiverse la parte inferiore di una attrae la parte superiore di quella posta appena sotto, e ciò accade per tutte le spire sicché l’elica si contrae e la punta perde il contatto con il mercurio. Subito dopo per gravità si ristabilisce il contatto e si ha una nuova contrazione dell'elica. Introducendo la sbarra cilindrica di ferro all’interno dell’elica, si ha una esaltazione dell’effetto di contrazione dell’elica stessa perché l’induzione magnetica prodotta viene moltiplicata per la permeabilità magnetica relativa del ferro. Questa è una dimostrazione didattica che i fili di due spire contigue, essendo percorsi da correnti equiverse si attraggono, come scoprì per primo A. M. Ampére nel 1820. Infatti una spira percorsa da corrente continua, se vista da un faccia mostra il polo nord e, dalla faccia opposta, il polo sud.
Bibliografia -
Eventuale iscrizione -
Inventore Mark Roget

Dati storici

Data di entrata -
Inventario -
Vecchi numeri di inventario 0248
Donato - comperato - provenienza -

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione Buono
Descrizione interventi effettuati -
Nome restauratore -
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica -

Dati relativi alla conservazione

Armadio 5
Ripiano C
Scheda tecnica del produttore NO
Collocazione Corridoio del primo piano del Liceo Classico Giulio Cesare

Sitografia

Link Descrizione
Galvanometro- Amperometro a zero centrale descrizione e funzionamento



museiscientifici/giuliocesare_roma/elica_di_roget.txt · Ultima modifica: 2024/06/25 17:05 da fabio.panfili