Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:ennioquirinovisconti_roma:galvanometro_di_deprezdarsonval

Galvanometro di Deprez-D'Arsonval

Descrizione

Galvanometro

Numero di Inventario 138
Nome dello strumento Galvanometro di Deprez-D'Arsonval

Dati scientifici

Epoca fine XIX secolo
Costruttore Jules Carpentier
Dimensioni (in mm.) 210×300
Materiali (legno, metallo, vetro, plastica, gomma, ecc.) ottone, vetro e ferro
Descrizione Galvanometro a bobina mobile di base circolare metallica sulla quale è posizionato un cilindro di vetro con un coperchio metallico. All'interno del cilindro, fra i poli di una potente calamita, è sospesa una leggera bobina rettangolare
Funzionamento Quando la bobina è percorsa da una corrente tende ad orientarsi perpendicolarmente alle linee di un campo magnetico. La sua rotazione viene misurata tramite la deviazione di un raggio luminoso che colpisce una scala dopo essere stato riflesso su di uno specchietto (oggi scomparso) fissato alla sospensione della bobina stessa.
Bibliografia P.Brenni, Catalogo di fisica del Visconti
Eventuale iscrizione J. Carpentier, Ing.r Const.r Paris; 4481-3
Inventore Marcel Deprez e Arsène D'Arsonval

Dati storici

Data di entrata n.d.
Inventario n.d.
Vecchi numeri di inventario 14
Donato - comperato - provenienza n.d.

Dati relativi al restauro

Stato di conservazione buono
Descrizione interventi effettuati no
Nome restauratore no
Osservazioni - Utilizzazione per la didattica nessuna

Dati relativi alla conservazione

Armadio 4
Ripiano 2
Scheda tecnica del produttore No
Collocazione Wundermusaeum ala superiore

Sitografia

Link Descrizione
www.sito.it
www.sito2.it
www.sito3.com
museiscientifici/ennioquirinovisconti_roma/galvanometro_di_deprezdarsonval.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)