Strumenti Utente

Strumenti Sito


museiscientifici:apparecchio_per_la_rotazione_di_una_corrente_per_l_azione_di_un_altra

Apparecchio per la rotazione di una corrente per l'azione di un'altra

www.mamianilab.it_files_33.rotazione-corrente_400.jpg

Descrizione

Costruttore: Officine Galileo
Catalogo 1964, n° 109406
Seconda metà XX sec. - Firenze
Ghisa, metallo cromato, plastica, rame
280 mm, Ø 150 mm
Inv. 1177

Apparecchio per lo studio dell’interazione tra corrente elettrica e campo magnetico. Su una base è inserita una colonnina in metallo con una boccola di collegamento ad una estremità della quale può ruotare, con minimo attrito, una forcella rovesciata. Le estremità di questa pescano in una vasca anulare contenente mercurio. Attorno alla vasca è avvolta una bobina di filo di rame smaltato i cui capi solo collegati rispettivamente ad una boccola ed al mercurio. Quando si chiude il circuito, nella bobina circola una corrente che genera un campo magnetico, la stessa corrente circola anche nella forcella generando un secondo campo magnetico. L’interazione tra i due campi pone in rotazione la forcella.

museiscientifici/apparecchio_per_la_rotazione_di_una_corrente_per_l_azione_di_un_altra.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)