Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:verricello

LAB2GO Scienza

Verricello a ruote dentate

Informazioni storiche

Il verricello è una macchina considerata molto antica ed i primi prototipi non utilizzavano ingranaggi moltiplicatori. La sua potenza pertanto era da considerarsi semplicemente tanto maggiore quanto più lunga era la manovella di azionamento (braccio).

Un classico esempio di verricello si trova nei pozzi in cui, girando una manovella, si fa ruotare il tamburo attorno al quale è avvolta la corda che sostiene il secchio, facendolo salire o scendere. In italiano viene fatta distinzione fra verricello ed argano in base al suo utilizzo ed alle normative vigenti, alle quali è necessario attenersi per la sua costruzione. Si intende per verricello la macchina che “tira” un carico e che quindi lavora sull'asse orizzontale, viene chiamata invece argano la macchina che “solleva” un carico e lavora quindi sull'asse verticale.

Descrizione funzionamento

I verricelli sono apparecchi ad ingranaggi (sistema di ruote dentate) o a ruote di frizione (ruote lisce che agiscono per attrito) azionati a mano o con motore elettrico, tramite l'utilizzo di funi o catene. I diversi ingranaggi generalmente sono costituiti da due o più ruote dentate, che possono essere di uguale o diversa dimensione. La ruota più piccola è comunemente chiamata pignone, mentre la grande è chiamata corona. Nel caso riportato in figura consiste in un cilindro e una ruota fissati l'uno all'altro e ruotanti attorno a un asse comune che sono messi in moto da una manovella. La prima ruota dentata è connessa con un’altra ruota per trasmettere il momento e il meccanismo è tale che il rapporto tra la forza applicata (forza motrice) e quella effettiva che agisce sul carico da spostare (vincendo la forza resistente) è dell’ ordine del 50% -65%. Quindi e’ una macchina vantaggiosa.

Esperienze

Sitografia

Link Descrizione
EdutecnicaInformazioni specifiche del funzionamento
Verricello Informazioni generali
Ebook Informazioni verricello argano
fisica/strumenti/verricello.txt · Ultima modifica: 2020/07/05 14:30 da carlo.giorgetti