Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:tubo_catodico

LAB2GO Scienza

Tubo catodico

Il primo tubo a raggi catodici della storia è il tubo di Crookes, realizzato da William Crookes nei primi anni '70 del XIX secolo. Partendo dal tubo di Crookes, nel 1897, Karl Ferdinand Braun costruì il primo oscilloscopio a tubo catodico della storia utilizzando un tubo a raggi catodici da lui realizzato che in seguito prenderà il suo nome, il tubo di Braun. Mentre il tubo di Crookes è un tubo a raggi catodici destinato ad un utilizzo sperimentale di laboratorio, il tubo di Braun è invece il primo tubo a raggi catodici della storia ad avere un'applicazione pratica.

Nel 1907, lo scienziato russo Boris Rosing utilizzò uno schermo CRT in un esperimento per la ricezione di un segnale video che disegnava un'immagine. Riuscì a visualizzare semplici forme geometriche sullo schermo, e questa fu la prima volta che la tecnologia CRT fu utilizzata per quella che oggi è conosciuta come la televisione.

Il primo televisore commercializzato con CRT venne prodotto dalla Telefunken in Germania nel 1934.

Tipicamente viene usato come componente dei tubi catodici per televisori o monitor, o in altri strumenti come i microscopi elettronici e gli acceleratori di particelle. I cannoni elettronici si possono classificare in base a:

  1. tipo di campo elettrico utilizzato
  2. meccanismo di emissione (termoionico, fotoelettrico, e sorgente al plasma)
    1. tipo di focalizzazione (puramente elettrostatica o con campi magnetici)
    2. numero di elettrodi.

Il Tubo catodico a cannone elettronico è costituito da un catodo termoionico da cui si genera un piccolo fascio di elettroni mediante un'emissione termoionica, diretti in modo accelerato verso l'anodo, in modo da generare un campo elettrico per via di un'elevata differenza di potenziale rispetto al catodo. Sono poste ai lati del tubo catodico due bobine di rame collegate ad un generatore elettrico in modo da formare un campo elettromagnetico, il quale riesce a deviare il fascio di elettroni che arriva sullo schermo. Se la corrente gira nelle bobine in senso orario il fascio sarà deviato verso il basso mentre se la corrente gira in senso anti orario il fascio si devia verso l'alto.

Tubo catodico di Braun

Il tubo catodico di Braun e` uno tubo di vetro con all'interno un anodo e un catodo piatti. Questi elettrodi generano raggi catodici che si scontrano con la parte centrale in alluminio che li deflette. Ad un estremità del tubo c'è una calotta ricoperta di sostanza fluorescente. Il raggio catodico (che e` un fascio di elettroni) crea una chiazza luminosa sulla calotta. La parte centrale in alluminio può deviare il raggio. Questo apparato sperimentale può essere usato come dimostratore: esso dimostra che i raggi catodici possono essere deflessi da un campo magnetico e che hanno carica negativa (per via della deflessione da un campo negativo).

ESPERIENZE

Esperienze possibili Descrizione
http://www.bisceglia.eu/chimica/lab/crookes.html Esperienza di Crookes
Deflessione di elettroni in un campo magnetico Gli elementi del tubo catodico verranno collegati al generatore di tensione attraverso i fili conduttori. Gli eletrroni generati sul catodo termoionico passano nel tubo, vengono accelerati e sparati verso l'anodo.
Esperienza con il tubo catodico di Braun Tubo sviluppato da Ferdinand Braun

SITOGRAFIA

Link Descrizione
Tubo a raggi catodici Approfondimento sul tubo catodico
Schermo a tubo catodico Lo schermo a tubo catodico, o schermo CRT , è una tipologia di schermo ormai quasi del tutto soppiantata, a partire dall'inizio del XXI secolo, dallo schermo a cristalli liquidi, dallo schermo al plasma e da quello a LED.
Cannone elettronico Con il termine cannone elettronico si usa indicare il catodo di un tubo a raggi catodici e gli altri componenti che insieme a questo elettrodo generano l'emissione e la concentrazione di un fascio di elettroni (detto anche pennello elettronico) con una precisa energia cinetica.
http://www.leradiodisophie.it/Download/RB/16.pdf Approfondimento sul tubo catodico
fisica/strumenti/tubo_catodico.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)