Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:spettroscopio

Questa è una vecchia versione del documento!


LAB2GO Scienza

Spettroscopio

Descrizione

Lo spettroscopio è uno strumento usato in chimica e fisica per l'osservazione e l'analisi della radiazione elettromagnetica emessa da una sorgente. Può essere a prisma, se utilizza un prisma ottico, o a reticolo, se viene usato un reticolo di diffrazione. Gli spettroscopi a prisma furono usati nel secolo scorso, prima dell'avvento del reticolo di diffrazione, ideato da Norbert e perfezionato dall'americano Rowland.Furono spesso usati strumenti con un “treno” di prismi in serie , anche sei od otto,per aumentare la dispersione spettrale, piuttosto limitata con un solo prisma. Gli elementi di uno spettroscopio tipo sono essenzialmente quattro: l'elemento dispersivo (prisma o reticolo), la fenditura, l’ottica collimatrice, l’ottica della camera o di osservazione.A questi quattro elementi fondamentali deve aggiungersi il box contenente il reticolo o il prisma, col sistema meccanico di movimentazione dell'elemento che disperde o diffrange, ovvero quello che consente il basculamento dello stesso sul proprio asse.

Esperienze possibili

Sitografia

Link Descrizione
Spettroscopio su Wikipedia
fisica/strumenti/spettroscopio.1559139077.txt.bz2 · Ultima modifica: 2019/05/29 14:11 da clemente.smarra