Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:piastra_di_base

LAB2GO Scienza

Piastra di base

Descrizione

Una basetta millefori (anche scheda millefori, circuito stampato millefori o piastra di base) è un componente utilizzato in elettronica per realizzare prototipi di circuiti elettrici in modo da poter realizzare controlli e misure prima di procedere allo sviluppo del circuito stampato.

Si tratta di una piastra, che può essere di varie misure, caratterizzata da una griglia di fori regolari. Viene realizzata generalmente in vetronite o resina fenolica anche se sono in commercio basette in materiali più scadenti.

La vetronite, seppure più costosa possiede caratteristiche nettamente migliori: stabilità dimensionale e superiore resistenza alla rottura. La qualità della basetta è determinata anche da ulteriori lavorazioni atte ad agevolare l'assemblaggio e il cablaggio dei componenti; la basetta può presentare solo i fori per il fissaggio dei componenti, i fori possono presentare su un lato le piazzole in rame nudo, atte alla saldatura dei reofori, le piazzole possono essere prestagnate, il foro metallizzato, l'intera superficie verniciata (presenza del solder resist). Una basetta completa di queste lavorazioni, oltre ad offrire un agevole montaggio e facilità di saldatura, può sopportare senza danni un numero (limitato ma sufficiente) di saldature e dissaldature del reoforo.

Esperienze

Esperienze possibili Descrizione
Prima legge di OhmVerifica della Prima legge di Ohm

Sitografia

fisica/strumenti/piastra_di_base.txt · Ultima modifica: 2020/01/30 16:23 da federica.lipari