Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:motore_di_lorentz

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
fisica:strumenti:motore_di_lorentz [2018/03/14 18:13]
127.0.0.1 modifica esterna
fisica:strumenti:motore_di_lorentz [2018/04/04 16:10]
gabriele.rossetti
Linea 22: Linea 22:
 |Forza di Lorentz| Se un campo magnetico esercita una forza su un conduttore percorso da corrente, è lecito pensare che ogni particella carica che si muove in un campo magnetico subisce una forza, poiché la corrente è costituita da cariche in movimento. Questa forza è la forza di Lorentz, così detta dal nome del fisico olandese Hendrik Antoon Lorentz (1853-1928),​ premio Nobel per la fisica nel 1902. | |Forza di Lorentz| Se un campo magnetico esercita una forza su un conduttore percorso da corrente, è lecito pensare che ogni particella carica che si muove in un campo magnetico subisce una forza, poiché la corrente è costituita da cariche in movimento. Questa forza è la forza di Lorentz, così detta dal nome del fisico olandese Hendrik Antoon Lorentz (1853-1928),​ premio Nobel per la fisica nel 1902. |
 |[[fisica:​esperienze:​misuraforzadilorentz|Misura forza di Lorentz]] |Per calcolare l'​intensità della forza di Lorentz partiamo dalla forza esercitata su un tratto di filo di lunghezza l percorso da una corrente I: $$F=B*I*l$$ \\  Una particella con carica q che si muove in quel tratto di filo produce una corrente data dalla sua intensità di carica nell'​unità di tempo, quindi: $$l=q/t$$\\ Se la particella si muove con velocità uniforme v, percorre un tratto l in un tempo t e la corrente si può scrivere: $$I=vq/l$$ \\ così l'​intensità della forza di Lorentz diventa: $$F=vqB$$| |[[fisica:​esperienze:​misuraforzadilorentz|Misura forza di Lorentz]] |Per calcolare l'​intensità della forza di Lorentz partiamo dalla forza esercitata su un tratto di filo di lunghezza l percorso da una corrente I: $$F=B*I*l$$ \\  Una particella con carica q che si muove in quel tratto di filo produce una corrente data dalla sua intensità di carica nell'​unità di tempo, quindi: $$l=q/t$$\\ Se la particella si muove con velocità uniforme v, percorre un tratto l in un tempo t e la corrente si può scrivere: $$I=vq/l$$ \\ così l'​intensità della forza di Lorentz diventa: $$F=vqB$$|
-|esp.2 |bla bla bla  | 
-|esp.3 |bla bla bla  | 
  
-===Sitografia=== 
-FIXME Inserire la sitografia relativa allo strumento 
  
-{{tablelayout?​colwidth="​250px,​360px}} 
-^Link ^Descrizione ​ ^ 
-|www.sito.it |bla bla bla | 
-|www.sito2.it |bla bla bla  | 
-|www.sito3.com |bla bla bla  | 
-  ​ 
 \\ \\
  
  
fisica/strumenti/motore_di_lorentz.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)