Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:macchina_di_rotazione_a_sostentamento_meccanico

Pagina inserita nel sistema QC, deve completare le fasi di revisione ed approvazione. Se sei tutor o borsista Lab2Go puoi partecipare alla revisione. Contattaci per maggiori informazioni.


LAB2GO Scienza

Macchina di rotazione a sostentamento meccanico

Descrizione

Trattasi di un dispositivo molto semplice: un telaio in ferro (o anche di ottone o legno) di forma pressoché triangolare, con tre piedi per l’appoggio su tavolo che monta un volano con manovella ed una puleggia. Il movimento rotatorio della puleggia è garantita da una trasmissione a cinghia e il rapporto tra il volano e la puleggia è di 15:1,ovvero ogni giro del volano corrisponde a 15 giri della puleggia. Alla puleggia è accoppiato un giunto cavo di 10 mm di diametro nel quale può essere inserito il pignone cilindrico di tutti gli strumenti a corredo di tale apparecchio. Una vite a pressione consente di bloccare saldamente il pignone metallico. Sostanzialmente è un apparato meccanico che serve ad imprimere manualmente una rotazione continua e pressoché costante (garantita dalla presenza del volano) a certi strumenti. Può essere utilizzata sia in orizzontale che in verticale, utilizzando la morsa presente sulla struttura portante e viene adoperata, ad esempio, per esperimenti sulla forza centrifuga insieme ad alcuni strumenti che lo corredano, quali: regolatore centrifugo di Watt, anelli elastici per la forza centrifuga, disco di Newton e il cilindro centrifugo.

Immagine da Lab2Go

Accessori

  • Regolatore centrifugo, con cui è possibile osservare il funzionamento della valvola automatica nelle macchine termiche.
  • Disco di Newton, con cui lo stesso Newton riuscì a spiegare come la luce sia bianca in quanto combinazione dei sette colori dell'arcobaleno.
  • Cinghia trapezoidale, che permette il movimento rotatorio della puleggia quindi di tutti gli altri strumenti.
  • Dinamometro per forza centrifuga, composto da una sfera metallica attraversata da un asse cui è applicata una molla. Mettendo in rotazione l'apparecchio, la sfera comprime la molla in misura sempre maggiore a mano a mano che aumenta la forza centrifuga.
Esperienze possibiliDescrizione
Esperienza sulla Forza Centripeta Studio della forza centrifuga e centripeta

Sitografia

SitiDescrizione
Wikipedia Pagina sul Disco di Newton
WikipediaPagina sul regolatore


fisica/strumenti/macchina_di_rotazione_a_sostentamento_meccanico.txt · Ultima modifica: 2021/12/24 15:04 da qcadmin