Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:laser_elio_neon

Questa è una vecchia versione del documento!


LAB2GO Scienza

Laser elio-neon

Descrizione

Il laser a elio-neon, detto anche laser HeNe, è un piccolo tipo di laser a gas. I laser HeNe hanno molti usi industriali e scientifici e sono spesso impiegati in dimostrazioni di ottica in laboratorio. Nel loro funzionamento normale operano ad una lunghezza d'onda di 632.8 nm, nella parte rossa dello spettro visibile. Il fenomeno laser inizia in questo tipo di dispositivo con la collisione degli elettroni con gli atomi di elio: questi eccitano l'elio e lo portano dallo stato fondamentale agli stati eccitati 23S1 e 21S0, metastabili e a lunga vita. Gli atomi eccitati di elio collidono poi con quelli di neon cedendo loro l'energia ricevuta e portando gli elettroni del neon nello stato 3s2. Questo a causa di una coincidenza dei livelli energetici fra gli atomi di elio e quelli di neon.

Questo processo è sintetizzato nella seguente equazione di reazione:

  He(21S)* + Ne + ΔE → He(11S) + Ne3s2*

dove (*) rappresenta uno stato eccitato e ΔE è la piccola differenza di energia fra gli stati energetici dei due atomi, dell'ordine di 0.05 eV o 387 cm−1, che è fornita dall'energia cinetica.

fisica/strumenti/laser_elio_neon.1550674424.txt.bz2 · Ultima modifica: 2019/09/23 14:34 (modifica esterna)