Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:generatore_di_energia_elettrostatica_con_scarico_dell_energia_accumulata_nelle_bottiglie_di_leidaxus_tramite_due_elettrodi

LAB2GO Scienza

FIXME

MACCHINA DI WIMSHURST

Descrizione

FIXME Inserisci una descrizione

La macchina elettrostatica di Wimshurst, ideata rappresenta una modifica rispetto alla macchina a induzione di Holtz. Il funzionamento è analogo, ma con il vantaggio di un innesco automatico, non appena il sistema viene messo in rotazione. La macchina è costituita da due dischi isolanti, di vetro o di ebanite, disposti verticalmente, coassiali, ruotanti in senso inverso. Ogni disco presenta radialmente, in prossimità del bordo, una serie di settori di stagno. Come nella macchina di Holtz, parallelamente all'asse di rotazione dei dischi e da ambo i lati rispetto a essi, ci sono due conduttori isolati, terminanti ciascuno con un pettine le cui punte si affacciano verso i dischi. Ai conduttori sono collegati i poli della macchina tra i quali scocca la scintilla. Il sistema pettini-conduttori-poli può essere messo in comunicazione con le armature interne di due bottiglie di Leida. L'autoeccitamento avviene grazie alla presenza dei due conduttori diametrali, costituiti da due astine di ottone inclinate di 50 gradi rispetto ai pettini, munite di spazzole metalliche che strisciano sui settori di stagno.

Esperienze

FIXME Completare la seguente tabella con le informazioni relative allo strumento

Esperienze possibili Descrizione
esp.1 bla bla bla
esp.2 bla bla bla
esp.3 bla bla bla

Sitografia

FIXME Inserire la sitografia relativa allo strumento

Link Descrizione
www.sito.it bla bla bla
www.sito2.it bla bla bla
www.sito3.com bla bla bla
fisica/strumenti/generatore_di_energia_elettrostatica_con_scarico_dell_energia_accumulata_nelle_bottiglie_di_leidaxus_tramite_due_elettrodi.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)