Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:elettrometro

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
fisica:strumenti:elettrometro [2019/03/30 17:41]
alice.apponi ↷ Il nome della pagina è stato cambiato da fisica:strumenti:elettrometrocapillare a fisica:strumenti:elettrometro
fisica:strumenti:elettrometro [2019/03/30 18:36] (versione attuale)
alice.apponi
Linea 20: Linea 20:
  
 **Elettrometro di Braun**: Questo strumento è un elettrometro a lettura diretta per alti potenziali. Fu ideato dal fisico tedesco Ferdinard Braun (1850-1918). L'​equipaggio mobile è racchiuso in una scatola cilindrica metallica con ampie basi di vetro, montata con l'asse disposto prizzontalmente. E' costituito da un sottile ago metallico girevole attorno ad un asse orizzontale,​ sorretto da una striscia metallica verticale piegata due volte al centro ad angolo retto. La striscia è opportunamente tagliata in modo che l'ago vi si appoggi col suo asse e in posizione di riposo rimanga affiancato nella metà superiore ad un alto di essa e in quella inferiore all'​altro. Per misurare la differenze di potenziale tra due punti si collega uno di essi con l'​involucro metallico dello strumento e l'​altro con la striscia verticale, isolata dall'​involucro ma in contatto con l'ago. La rotazione di quest'​ultimo,​ provocata dalla repulsione elettrostatica,​ permette di leggere direttamente sulla scala la differenza di potenziale cercata. **Elettrometro di Braun**: Questo strumento è un elettrometro a lettura diretta per alti potenziali. Fu ideato dal fisico tedesco Ferdinard Braun (1850-1918). L'​equipaggio mobile è racchiuso in una scatola cilindrica metallica con ampie basi di vetro, montata con l'asse disposto prizzontalmente. E' costituito da un sottile ago metallico girevole attorno ad un asse orizzontale,​ sorretto da una striscia metallica verticale piegata due volte al centro ad angolo retto. La striscia è opportunamente tagliata in modo che l'ago vi si appoggi col suo asse e in posizione di riposo rimanga affiancato nella metà superiore ad un alto di essa e in quella inferiore all'​altro. Per misurare la differenze di potenziale tra due punti si collega uno di essi con l'​involucro metallico dello strumento e l'​altro con la striscia verticale, isolata dall'​involucro ma in contatto con l'ago. La rotazione di quest'​ultimo,​ provocata dalla repulsione elettrostatica,​ permette di leggere direttamente sulla scala la differenza di potenziale cercata.
 +
 +{{:​fisica:​strumenti:​elettromero_di_braun.jpg?​400|}}
  
  
fisica/strumenti/elettrometro.txt · Ultima modifica: 2019/03/30 18:36 da alice.apponi