Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:elettrizzazione_per_induzione

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
fisica:strumenti:elettrizzazione_per_induzione [2019/01/23 17:00]
tommaso.tiburzi
fisica:strumenti:elettrizzazione_per_induzione [2019/02/21 16:53] (versione attuale)
leonardo.valeri
Linea 1: Linea 1:
-==============ELETTRIZZAZIONE PER INDUZIONE====================== +{{tag>​fisica esperienze fisica:​esperienze}} 
-L’elettrizzazione per induzione consiste nell’avvicinare un corpo elettricamente carico ad un corpo neutro, se quest’ultimo è un conduttoreAd esempio, se proviamo ad avvicinare una bacchetta elettricamente carica ad una sfera metallica neutra, notiamo che la sfera verrà attratta verso la barretta, anche se la sfera inizialmente è neutra.Questo fenomeno può essere spiegato considerando il fatto che la sferetta che viene attratta è un corpo metallico, e quindi conduttoreIn questo caso, infatti, sappiamo che le particelle sono libere di muoversi sulla superficie della sferaMentre inizialmente la sfera è neutra, e quindi le particelle positive e negative si trovano sparse uniformemente su di essa, quando avviciniamo la barretta, che supponiamo essere carica  +{{:​barra-esperienza-new.png}}  [[http://​www.roma1.infn.it/​LAB2GO/​index.html|{{:fisica.jpg?​nolink&​|LAB2GO Scienza}}]]
-negativamente,​ si ha una redistribuzione di cariche sulla superficie della sferaPoiché le cariche dello stesso segno si attraggono, mentre quelle di segno opposto i respingono, sulla parte della sfera più vicina alla bacchetta si concentreranno le cariche positive, mentre quelle negative si posizioneranno più lontano possibile da essa.In questo modo nella sfera metallica, nonostante essa sia nel complesso ancora neutra, si ha una nuova distribuzione di carica. **L’induzione elettrostatica,​ però, permette un’elettrizzazione solo temporanea di un corpo**: infatti, quando allontaniamo la bacchetta dalla sfera, non essendoci più l’influsso delle cariche negative ad alterare l’equilibrio elettrostatico del corpo, nella sfera le cariche positive tornano a mescolarsi con quelle negative, e la sfera torna ad essere neutra come in partenza, con una distribuzione uniforme di cariche. +
- ​__E’ possibile, però, rendere l’induzione elettrostatica permanente__per farlo, occorre eliminare le cariche elettriche negative che sono localizzate nella semisfera lontana dalla bacchetta; possiamo, ad esempio, toccare con un dito la sfera, cosicché le cariche negative vengano scaricate a terra.+
  
 +==============ELETTRIZZAZIONE PER INDUZIONE======================
 +=====Con campanellino elettrostatico======
 +L’elettrizzazione per induzione consiste nell’avvicinare un corpo elettricamente carico ad un corpo neutro, se quest’ultimo è un conduttore. Le cariche presenti su quest`ultimo,​ infatti, si sposteranno all`interno del corpo in modo che le cariche positive si addenseranno su un lato del corpo, mentre le cariche negative sul lato opposto.\\
 +**L’induzione elettrostatica,​ però, permette un’elettrizzazione solo temporanea di un corpo**: infatti, quando allontaniamo i due corpi, le cariche del conduttore torneranno a distribuirsi uniformemente sul corpo. Il fenomeno dell`induzione elettrostatica è visibile nel seguente esperimento che fa uso dei seguenti strumenti:​\\
  
-Esperienze ​per induzione | +{{tablelayout?​rowsHeaderSource=Auto}} 
-| [[Campanellini_Elettrostatici|campanellini ​elettrostatici]]|+Strumenti ​per esperienza ​                                                            ^ 
 +| [[:​fisica:​strumenti:​campanellino_elettrostatico|Campanellini ​elettrostatici]] ​       | 
 +| [[:​fisica:​strumenti:​generatori_a_nastro_di_van_der_graaf|Generatore Van Der Graaf]] ​ | 
 +\\ 
 +==Procedimento== 
 +Per procedere bisogna avviare il generatore di Van Der Graaf e attendere che si carichi. Succesivamente avvicinare il campanellino elettrostatico alla cupola del generatore tenendolo per la parte superiore. È importante che il campanellino non tocchi il generatore altrimenti esso si caricherá solamente con carica positiva e le campanelline non suoneranno. ​  
  
  
-sitografia | +^Sitografia^ 
-[[https://​www.matematicamente.it/​appunti/​fisica-per-le-superiori/​elettromagnetismo-fisica-per-le-superiori/​lelettrizzazione-per-induzione/​]]|+| https://​www.matematicamente.it/​appunti/​fisica-per-le-superiori/​elettromagnetismo-fisica-per-le-superiori/​lelettrizzazione-per-induzione/ ​ |
  
fisica/strumenti/elettrizzazione_per_induzione.txt · Ultima modifica: 2019/02/21 16:53 da leonardo.valeri