Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:circuito_esperimento_di_oersted

Questa è una vecchia versione del documento!


LAB2GO Scienza

Circuito esperimento di Oersted

Storia Il fisico danese Hans Christian Oersted, nel 1820, per preparare un esperimento di elettrodinamica per i suoi studenti, costruì un circuito elettrico. Alla chiusura del circuito, Oersted notò uno strano fenomeno: un ago magnetico, presente accanto ad una sezione del circuito, cambiò il suo orientamento: da parallelo al tratto di circuito, deviò in direzione ortogonale.

Descrizione Il circuito per l`esperimento di Orsted è uno dei componimenti necessari per realizzare l'esperienza che per prima dimostrò la relazione tra la corrente elettrica e il campo magnetico. Lo strumento che consente di ripetere l’esperimento è costituito da un filo percorso da corrente elettrica e da una bussola magnetica.

Funzionamento Si realizza un circuito con il filo conduttore in direzione nord-sud fissata dai poli geografici. Al di sotto del filo, si mette un ago magnetico che si indirizza lungo la stessa direzione del filo. Quando si chiude il circuito, si nota che appena la corrente passa per il conduttore, l'ago magnetico devia la propria direzione. Se la corrente elettrica è abbastanza intensa, l’ago si dispone perpendicolarmente al filo. Oersted concluse che un conduttore percorso da cariche elettriche in movimento genera nello spazio circostante un campo magnetico.

Esperienze possibili

Titolo Descrizione
ESPERIMENTO DI OERSTED

Sitografia esperimento di Oersted esperimento di Oersted youtube

Esperienze

Esperienze possibili Descrizione
Esperienza di OerstedVerifica delle interazioni tra correnti elettriche e campi magnetici.

Sitografia

Link Descrizione
WikipediaEsperimento di Oersted
YouTube Video dimostrativo dell'esperimento
fisica/strumenti/circuito_esperimento_di_oersted.1565168875.txt.bz2 · Ultima modifica: 2019/09/23 14:34 (modifica esterna)