Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:calamita

La calamita

Un magnete (o calamita) è un corpo che genera un campo magnetico. Il nome deriva dalla parola greca $\mu\alpha\gamma\nu\eta\tau\eta\varsigma$ $\lambda\iota\theta$o$\varsigma$ (magnétes líthos), cioè “pietra di Magnesia”, dal nome di una località dell'Asia Minore, nota sin dall'antichità per gli ingenti depositi di magnetite. Un campo magnetico è invisibile all'occhio umano, ma i suoi effetti sono ben noti: sposta materiali ferromagnetici come il ferro e fa attrarre o respingere due magneti.Un magnete permanente è formato da un materiale ferromagnetico (soltanto alcuni) che è stato magnetizzato e crea un proprio campo magnetico. Un elettromagnete è costituito da una bobina di filo conduttore che agisce come un magnete quando una corrente elettrica passa attraverso di essa, ma che smette di essere una calamita quando la corrente si ferma.

Il campo magnetico e la sua rappresentazione: il magnete e le linee di campo

foto dell'esperimento

Come si calcola la densità di flusso magnetico?

La densità di flusso magnetico si chiama anche “campo B” o “induzione magnetica”. Il campo B dei nostri Supermagneti sull'asse polo nord-polo sud può essere calcolato con le formule qui indicate. In alternativa, esistono dei software per calcolare i campi magnetici nello spazio. $$B=\frac{B_{r}}{\pi}\begin{bmatrix} arctan\begin{pmatrix} \frac{LW}{2z\sqrt{4z^{2}+L^{2}+W^{2}}}\\ \end{pmatrix}\\ \end{bmatrix}-arctan\begin{pmatrix} \frac{LW}{2\begin{pmatrix} D+z\\ \end{pmatrix}\sqrt{4\bigl(\begin{smallmatrix} D+z\\ \end{smallmatrix}\bigr)^{2}+L^{2}+W^{2}}}\\ \end{pmatrix}$$

  • $B_{r}$:distanza sull'asse di simmetria da una superficie polare
  • z:lunghezza del parallelepipedo
  • L:larghezza del parallelepipedo
  • D:spessore (oppure altezza) del parallelepipedo

SITOGRAFIA: Wikipedia, Weschool, Supermagnete

fisica/strumenti/calamita.txt · Ultima modifica: 2020/01/22 16:59 da andrea.onorati