Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:bottiglie_di_lodge

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

fisica:strumenti:bottiglie_di_lodge [2019/05/18 15:46] (versione attuale)
clemente.smarra creata
Linea 1: Linea 1:
 +{{tag>​fisica strumenti fisica:​strumenti}}
 +{{:​barra-strumento-new.png}} ​ [[http://​www.roma1.infn.it/​LAB2GO/​index.html|{{:​fisica.jpg?​nolink&​|LAB2GO Scienza}}]]
 +
 +
 +
 + 
 +
 + ​====== Bottiglie di Lodge ======
 +
 +{{:​fisica:​strumenti:​h.jpg?​400|}}
 +
 +//​**Descrizione**//​
 +
 +Le bottiglie “sintoniche” (cioè accordate o risonanti) di Lodge sono una coppia di bottiglie di Leyda completate ciascuna da un circuito di accoppiamento elettromagnetico connesso alla bottiglia attraverso uno spinterometro,​ ovvero due sferette ravvicinate. In una delle due bottiglie il circuito consiste di una grande spira approssimativamente quadrata, mentre nella seconda è ancora una spira ma di dimensione variabile, a seconda di come viene posizionato un conduttore verticale (che qui manca) che scorre su due lunghe bacchette conduttrici orizzontali;​ il tratto verticale, ricoperto di materiale isolante, sostiene le bacchette orizzontali.
 +\\
 +Il dispositivo fu inventato e presentato nel 1889 da Oliver Lodge (1851-1940) per lo studio della comunicazione di segnali, prima degli esperimenti di Guglielmo Marconi sulle trasmissioni radio (1895).
 +
 +
 +//​**Funzionamento**//​
 +
 +{{:​fisica:​strumenti:​saas.jpg?​400|}}
 +
 +La bottiglia con la spira fissa funziona da trasmettitore essendo sostanzialmente un circuito oscillante RLC, dove la capacità è data dalla bottiglkia di Leyda e l’induttanza dalla grande spira; caricata la bottiglia e avvicinate le sferette dello spinterometro,​ si innesca una successione di scintille. ​
 +La seconda bottiglia viene posta nelle vicinanze della prima e si agisce sul conduttore mobile fino a trovare la condizione di risonanza, cioè la condizione per cui anche allo spinterometro della seconda si innescano scintille, a riprova che nel secondo circuito viene indotta una circolazione di corrente per via elettromagnetica.
 +\\
 +Lodge realizzò così il primo sistema di trasmissione di segnali, anche se questo funzionava solo a distanze troppo piccole (dell’ordine di mezzo metro) per essere di qualche utilità, a causa della frequenza troppo bassa delle oscillazioni e della scarsa quantità di energia in gioco.
 +
 +===Esperienze===
 +
 +{{tablelayout?​colwidth="​250px,​360px}}
 +^Esperienze possibili ^
 +|[[fisica:​esperienze:​elettrostatica|Elettrostatica]] |
 +
 +===Sitografia===
 +
 +{{tablelayout?​colwidth="​250px,​360px}}
 +^Link ^
 +|[[http://​wunderkammer.liceodini.it/​elettromagnetismo/​induzione-elettromagnetica/​oggetti-vari/​bottiglie-di-lodge.html|Induzione elettromagnetica bottiglie di Lodge]]|
 +|[[http://​www.arass-brera.org/​it/​elettricita/​onde/​40-inventario/​meccanica/​dinamica/​328-bottiglie-sintoniche-del-lodge|Meccanica bottiglie di Lodge]]|
 +
 +
 +
 +
  
fisica/strumenti/bottiglie_di_lodge.txt · Ultima modifica: 2019/05/18 15:46 da clemente.smarra