Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:bilancia_idrostatica

LAB2GO Scienza

Bilancia idrostatica

Storia

La bilancia di Archimede (287-212 a.c.), o anche detta bilancia idrostatica, fu usata per smascherare un inganno ideato da un artigiano il quale voleva vendere al tiranno di Siracusa una corona in lega d’oro e d’argento facendola passare come se fosse stata d’oro massiccio. Successivamente fu studiata da Galileo Galilei nella “bilancetta”, un breve testo pubblicato dopo la sua morte. Lo scienziato propone questo strumento dotato di forte precisione il cui funzionamento era dettato dalla proporzione tra il peso specifico dell’oggetto e quello dell’acqua.

Descrizione

La bilancia idrostatica consente di effettuare la verifica del principio di Archimede. Si tratta di una particolare bilancia che permette di misurare la spinta che un solido riceve quando è immerso in un liquido. Essa è costituita da due piattelli, uno dei quali è più corto dell’altro ed è munito di un gancio a cui appendere gli accessori necessari all’esecuzione della misura (cilindri in ottone di varia massa immersi eventualmente in una vaschetta d'acqua). Quando si immerge il cilindro pieno in acqua la bilancia ovviamente non è più in equilibrio. Si versa quindi acqua nel cilindro cavo fino a che quello pieno risulti totalmente immerso e si ha di nuovo equilibrio quando la spinta di Archimede è pari al peso di un volume d'acqua uguale a quella spostata.

Esperienze

Esperienze possibili Descrizione
Dimostrazione del principio di Archimede Lo strumento serve a dimostrare il Principio di Archimede secondo il quale un corpo immerso in un liquido riceve una spinta verso l’alto d’intensità pari al peso del liquido spostato. La spinta viene applicata al baricentro della massa di liquido spostata e non al baricentro della parte del corpo immersa nel fluido.

Sitografia

Link Descrizione
ARASS brera Associazione per il restauro e gli strumenti scientifici
uniroma Descrizione e funzionamento della bilancia idrostatica
museogalileo Storia della bilancia
Bilancia analitica Strumento di misura estremamente preciso, dotato di gabbietta antivento e talvolta di funzioni di calibrazione automatica
Bilancia elettrodinamica Strumento usato per dimostrare la repulsione e l'attrazione delle forze che si esercitano tra due conduttori percorsi da corrente.
Bilancia elettronica Tipo di bilancia che utilizza un elettromagnete per generare una forza in grado di compensare la forza peso del campione.
Bilancia Breve descrizione dei vari tipi di bilancia.
fisica/strumenti/bilancia_idrostatica.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)