Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:anello_di_gravesande

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
Prossima revisione
Revisione precedente
fisica:strumenti:anello_di_gravesande [2019/01/09 16:11]
flavio.colachicci [Table]
fisica:strumenti:anello_di_gravesande [2020/11/26 10:27]
federica.troni
Linea 1: Linea 1:
 {{tag>fisica strumenti fisica:strumenti}} {{tag>fisica strumenti fisica:strumenti}}
-{{:barra-strumento-new.png}}  [[http://www.roma1.infn.it/LAB2GO/index.html|{{:fisica.jpg?nolink&|LAB2GO Scienza}}]]+{{:barra-strumento-new.png}}  [[http://www.roma1.infn.it/LAB2GO/index.html|{{:fisica.jpg?nolink&|LAB2GO scienza}}]]
  
  
Linea 6: Linea 6:
    
  
- ======  Anello di Gravesande  ======+ ======  Anello di gravesande ======
  
 //**Descrizione**// //**Descrizione**//
                                                                                          
-Lo strumento, ideato dal matematico e fisico olandese Willem Jacob’s Gravesande (1688-1742), è un dimostratore che illustra la dilatazione termica cubica dei corpi, quando sottoposti al calore di una fiamma. E` composto da un supporto di acciaio a forma di J a cui è appeso una catena che sorregge una sfera di ottone. Allo stante verticale del supporto a J è collegato, per mezzo di un sistema a scorrimento con vite a pressione di bloccaggio, un anello metallico. Al supporto di acciaio e` attaccato anche un anello in metallo dal diametro appena sufficiente per consentire alla sfera di passare. Una base metallica infine sorregge il tutto. +Lo strumento, ideato dal matematico e fisico olandese Willem Jacob’s Gravesande (1688-1742), è un dimostratore che illustra la **dilatazione termica volumica dei corpi**, quando sottoposti al calore. E` composto da un supporto di acciaio a cui è appesa una catena che sorregge una sfera di ottone. Al supporto di acciaio e` attaccato anche un anello in metallo dal diametro appena sufficiente per consentire alla sfera di passare. Una base metallica infine sorregge il tutto. 
-In caso in cui la sfera non fosse soggetta ad un considerevole assorbimento di calore (fornitogli da una fonte esterna), la sfera riuscirebbe a passare all'interno dell'anello. Fornendo il calore necessario, le molecole della sfera tenderanno a distanziarsi le une dalle altre; a causa di questo la sfera non riuscirà a passare per il tondino. +In caso in cui la sfera non fosse soggetta ad un considerevole assorbimento di calore (fornitogli da una fonte esterna), la sfera riuscirebbe a passare all'interno dell'anello. Fornendo il calore necessario, le molecole della sfera tenderanno a distanziarsi le une dalle altre, a causa dell'aumento di agitazione termica; a causa di questo la sfera non riuscirà più a passare per il tondino. 
  
-{{ :fisica:strumenti:113_big.jpg?nolink&300 |}} {{:fisica:strumenti:sfera_di_gravesande.jpg?300|}}+{{:fisica:schededidattiche:anello_sm.jpg?nolink|}}
  
 ===Esperienze=== ===Esperienze===
Linea 21: Linea 21:
 ^Esperienze possibili ^Descrizione  ^ ^Esperienze possibili ^Descrizione  ^
 |[[fisica:esperienze:dilatazione_volumica|Dilatazione volumica]] |Ponendo una fonte di calore sotto la sfera questa, dopo circa tre/ quattro minuti di esposizione al calore si dilata. E, poiché è aumentata di volume, la sfera è incapace di passare attraverso l’anello di metallo; il cambiamento di colore è dovuto al trattamento termico subito dal corpo, che produce un leggero stato di ossido sulla superficie. Tutto ciò spiega la dilatazione volumetrica. Infine sarà il raffreddamento dell’aria a far sì che la sfera sia in grado di passare nuovamente attraverso l’anello. | |[[fisica:esperienze:dilatazione_volumica|Dilatazione volumica]] |Ponendo una fonte di calore sotto la sfera questa, dopo circa tre/ quattro minuti di esposizione al calore si dilata. E, poiché è aumentata di volume, la sfera è incapace di passare attraverso l’anello di metallo; il cambiamento di colore è dovuto al trattamento termico subito dal corpo, che produce un leggero stato di ossido sulla superficie. Tutto ciò spiega la dilatazione volumetrica. Infine sarà il raffreddamento dell’aria a far sì che la sfera sia in grado di passare nuovamente attraverso l’anello. |
- 
  
 ===Sitografia=== ===Sitografia===
 {{tablelayout?colwidth="250px,360px"}} {{tablelayout?colwidth="250px,360px"}}
-^ Link                                                                                                        ^ Descrizione                       +^ Link                                                                                                  ^ Descrizione                           
-| [[https://it.wikipedia.org/wiki/Anello_di_%27s_Gravesande|spiegazione dell'anello di Willem's Gravesande]]  | Anello di Willem's Gravesande     +| [[https://it.wikipedia.org/wiki/Anello_di_%27s_Gravesande|Wkipedia]]                                  | Anello di Willem's Gravesande         
-| [[https://it.wikipedia.org/wiki/Willem_%27s_Gravesande|biografia di Willem's Gravesande]]                   | Biografia di Willem's Gravesande  +| [[https://it.wikipedia.org/wiki/Willem_%27s_Gravesande|Wikipedia- Biografia di Willem's Gravesande]]  | Biografia di Willem's Gravesande      
-| [[http://paginadifisica.weebly.com/esperimento-di-gravesande.html|Esperimento di Gravesande]]                                                 +| [[http://paginadifisica.weebly.com/esperimento-di-gravesande.html|Fisicapedia- Esperimento]]          Esperimento di Gravesande             
-| [[https://www.youtube.com/watch?v=vfv7Ao2T1G0&feature=youtu.be|]]                                           | Video illustrativo                |+
  
  
fisica/strumenti/anello_di_gravesande.txt · Ultima modifica: 2020/11/26 10:27 da federica.troni