Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:strumenti:alimentatore_bassa_tensione

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
fisica:strumenti:alimentatore_bassa_tensione [2019/11/25 14:47]
francesca.cavanna creata
fisica:strumenti:alimentatore_bassa_tensione [2019/11/25 14:53] (versione attuale)
francesca.cavanna [Alimentatore bassa tensione]
Linea 5: Linea 5:
  
  ​====== Alimentatore bassa tensione ======  ​====== Alimentatore bassa tensione ======
 +{{:​fisica:​strumenti:​alimentatore_bassa_tensione.jpg?​400|}}
  
 Questo strumento è racchiuso in una custodia di forma parallelepipeda in metallo e poggia su quattro piedini in gomma. Nella parte superiore è presente una maniglia in metallo per il trasporto. La parete frontale è interamente occupata dal pannello di controllo. In alto si trova la scala graduata di lettura, posizionata in verticale e protetta da una finestra in materiale plastico trasparente. Tale scala consente letture da 0 a 400V e da 0 a 0,20A. A destra troviamo tre interruttori che permettono di selezionare le tensioni in uscita (variabile da 0-400V e 0 - 0,2A attraverso la rotella posta in verticale, fissa 200V e 0,12A, fissa 400V e 0,07A) e di attivare lo strumento. La rotella posta in verticale permetteva di variare la tensione Sempre in alto sono inseriti due porta fusibili per le due tensioni fisse possibili: 200V e 400V. In basso sono inserite le boccole in uscita per il prelievo delle tensioni e per la messa a terra. Posteriormente fuoriesce il cavo di alimentazione di rete con spina di sicurezza. Questo strumento è racchiuso in una custodia di forma parallelepipeda in metallo e poggia su quattro piedini in gomma. Nella parte superiore è presente una maniglia in metallo per il trasporto. La parete frontale è interamente occupata dal pannello di controllo. In alto si trova la scala graduata di lettura, posizionata in verticale e protetta da una finestra in materiale plastico trasparente. Tale scala consente letture da 0 a 400V e da 0 a 0,20A. A destra troviamo tre interruttori che permettono di selezionare le tensioni in uscita (variabile da 0-400V e 0 - 0,2A attraverso la rotella posta in verticale, fissa 200V e 0,12A, fissa 400V e 0,07A) e di attivare lo strumento. La rotella posta in verticale permetteva di variare la tensione Sempre in alto sono inseriti due porta fusibili per le due tensioni fisse possibili: 200V e 400V. In basso sono inserite le boccole in uscita per il prelievo delle tensioni e per la messa a terra. Posteriormente fuoriesce il cavo di alimentazione di rete con spina di sicurezza.
fisica/strumenti/alimentatore_bassa_tensione.txt · Ultima modifica: 2019/11/25 14:53 da francesca.cavanna