Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:terzo_principio_della_dinamica

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

fisica:esperienze:terzo_principio_della_dinamica [2018/03/14 18:13]
fisica:esperienze:terzo_principio_della_dinamica [2019/09/23 14:30] (versione attuale)
Linea 1: Linea 1:
 +{{tag>​fisica esperienze fisica:​esperienze}}
 +{{:​barra-esperienza-new.png}} ​ [[http://​www.roma1.infn.it/​LAB2GO/​index.html|{{:​fisica.jpg?​nolink&​|LAB2GO Scienza}}]]
 +
 +
 +====== Verifica del terzo principio della dinamica ======
 +
 +**Descrizione**
 +
 +Se un corpo A agisce con una forza su un corpo B, anche B esercita una forza sul corpo A: le due forze hanno lo stesso modulo, stessa direzione e versi opposti.
 +
 +La formula che descrive il terzo principio della dinamica è:
 +
 +{{ :​fisica:​esperienze:​terzo_princ_din_formula.jpg?​600 |}}
 +
 +Se, per esempio, colpiamo il muro con un pugno, ci facciamo male alla mano. Questo avviene perché:
 +  * colpendo il muro, esercitiamo una forza su di esso;
 +  * allora il muro esercita sulla nostra mano una forza uguale (in modulo e direzione) e opposta (in verso). ​
 +La forza esercitata dal muro sulla mano è quella che la danneggia.
 +
 +Il principio può anche essere enunciato nel seguente modo:
 +"Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria"​.
 +Va notata una riserva importante: devono essere implicati due oggetti! Esiste una grande quantità di situazioni in cui due forze uguali ed opposte agiscono sullo stesso oggetto, annullandosi a vicenda cosicché non si avrà alcuna accelerazione (o addirittura nessun moto). Questo non riguarda il terzo principio della dinamica (terza legge di Newton), ma piuttosto un caso di equilibrio tra forze.
 +
 +Una conferma sperimentale del terzo principio ci viene ancora dalla ISS: nella sequenza di immagini si vedono gli astronauti Pedro Duque e Alexander Kaleri che «galleggiano» in assenza apparente di gravità.
 +
 +{{ :​fisica:​esperienze:​terzo_princ_1.jpg?​300 |}}
 +{{ :​fisica:​esperienze:​terzo_princ_2.jpg?​300 |}}
 +
 +Quando Alexander spinge sui pugni di Pedro esercita su di lui una forza e lo accelera, in accordo con il secondo principio della dinamica; ma anche Alexander è accelerato all'​indietro:​ ciò significa che, durante il contatto tra le mani, ha agito su di lui una forza negativa.
 +
 +
 +**Verifica con l'​arganetto idraulico:​**
 +
 +Si riempie il cilindro di un liquido, normalmente acqua demineralizzata per evitare incrostazioni calcaree nel tubo e negli ugelli. I liquido fuoriesce dagli ugelli e, per il terzo principio della dinamica, crea una coppia di forze che provoca una rotazione del sistema in senso opposto alla fuoriuscita del liquido. ​
 +
 +
 +===Strumenti===
 +
 +
 +{{tablelayout?​colwidth="​250px,​360px}}
 +^Strumenti necessari ^Descrizione ​ ^
 +|Arganetto idraulico |Necessita di acqua.|
 +
 +
 +
 +===Sitografia===
 +
 +{{tablelayout?​colwidth=
 +"​250px,​360px}}
 +^Link ^Descrizione ​ ^
 +|https://​www.youtube.com/​watch?​v=M_S39U2IKU4|Video esplicativo|
 +|http://​ebook.scuola.zanichelli.it/​amaldiscientifici/​volume-1/​i-principi-della-dinamica-e-la-relativita-galileiana/​il-terzo-principio-della-dinamica#​ |"​Terzo pricipio della dinamica"​ nell'​Amaldi per i licei scientifici|
 +|http://​www.phy6.org/​stargaze/​Inewton3.htm|Ulteriore approfondimento|
 +
 +
 +Tags: LAB2GO-esperienza,​ Newton, meccaninca, princio3
 +  ​
 +
 +
 +
 +
 +\\
 +