Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:riflessioneconspecchioconcavo

LAB2GO Scienza

RIFLESSIONE SU SPECCHIO CONCAVO

Descrizione

L'obiettivo dell'esperimento è calcolare la distanza focale di uno specchio concavo conoscendo la distanza della sorgente di luce e dell'immagine dallo specchio. La distanza focale é determinabile dalla relazione:

  • per P si intende la distanza dell'oggetto dal vertice dello specchio,
  • per Q si intende la distanza dell'immagine che viene riflessa dallo specchio
  • per F si intende la distanza focale ossia la distanza dello specchio dal punto dove tutti i raggi riflessi convergono,ossia il fuoco.

Quindi come già detto,nel fuoco si avrà l'immagine più nitida possibile poiché tutti i raggi luminosi provenienti dalla fonte luminosa si incontreranno esattamente in quel punto. Ogni specchio ha un proprio fuoco e grazie a questo esperimento siamo riusciti a determinarne la posizione. Abbiamo sfruttato la caratteristica sopracitata del fuoco in modo sperimentale,ossia abbiamo modificato la distanza della candela dallo specchio (che quindi sarà il nostro oggetto da riflettere) e la distanza della lastra (dove sarà visibile l'immagine riflessa) in modo da ottenere l'immagine riflessa più nitida possibile. Tutto ciò é stato svolto ponendo la candela oltre il fuoco e oltre il centro di curvatura dello specchio,verificabile dal fatto che l'immagine riflessa non é capovolta (quindi saremo nel caso 1 dell'immagine sottostante).

Poi abbiamo misurato con un metro estensibile quelle misure che nella formula chiamiamo P e Q e abbiamo usato i dati raccolti nella formula per trovare la distanza focale. Abbiamo raccolto dati da tre situazioni differenti e, una volta ricavate matematicamente le tre distanze focali, ne abbiamo fatto una media con dispersione.

Questi sono i risultati ottenuti:

  • Nella prima misurazione abbiamo posto la candela a 30,00 cm dallo specchio(p) e la lastra di vetro a 90,00 cm(q) e il risultato ottenuto é stato 22,50 cm(f).
  • Nella seconda misurazione abbiamo posto la candela a 37,00 cm dallo specchio(p) e la lastra di vetro a 57,00 cm(q) e il risultato ottenuto é stato 22,44 cm(f).
  • Nella terza misurazione abbiamo posto la candela a 43,00 cm dallo specchio(p) e la lastra di vetro a 48,00 cm(q) e il risultato ottenuto é stato 22,68 cm(f).

Abbiamo quindi ricavato una distanza media corrispondente a 22,54 cm con una dispersione di +/- 0,12 cm.

Strumenti

Strumenti necessari Descrizione
Specchio ConcavoNecessario per riflettere la luce proveniente dalla fonte luminosa sulla lastra di vetro
Lastra di vetro traslucidaNecessario a visualizzare l'immagine riflessa
Fonte luminosa L'immagine da riflettere
Metro estensibileServirà a misurare le varie distanze

Sitografia

fisica/esperienze/riflessioneconspecchioconcavo.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)