Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:ricombinazione_della_luce_visibile

LAB2GO Scienza

Ricombinazione della luce visibile

Descrizione

Questa esperienza può essere svolta grazie al cosiddetto disco di Newton e si basa sul fenomeno della persistenza dell'immagine retinica: ruotando il disco abbastanza velocemente, grazie per esempio all'aiuto di una manopola collegata al perno di rotazione del disco, è possibile fare in modo che ciascun colore riflesso dal disco non permanga sulla retina dell'osservatore per più di 1/10 di secondo. In questo modo l'occhio umano non percepisce i colori distinti fra loro, ma il disco appare bianco: questo dimostra che la luce bianca è formata dalla fusione dei colori (lunghezze d'onda) dello spettro visibile.

Strumenti

Strumenti necessari Descrizione
Disco di Newton

Sitografia

fisica/esperienze/ricombinazione_della_luce_visibile.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)