Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:misuradelcampomagneticoterrestre

LAB2GO Scienza

Misura del campo magnetico terrestre

È necessario contare il numero della spire (N) del solenoide e misurare, in almeno due posizioni, la lunghezza del solenoide, utilizzando il metro a nastro. Misurate anche il diametro del solenoide, ricavando dunque anche il raggio. Per calcolare più facilmente il campo magnetico è consigliato posizionare l'ago magnetico (o la bussola) al centro del solenoide circolare. Quando la corrente è nulla, e quindi anche il campo magnetico è nullo, l'ago magnetico si orienta in base alla direzione del campo magnetico terrestre, la bussola va dunque posta in modo che l'ago risulti perpendicolare all'asse del solenoide: per fare questo potete controllare con un goniometro che la base sia orientata in maniera corretta, ovvero in modo che la direzione dell'ago sia perpendicolare all'asse del solenoide. Collegate ora il solenoide al generatore con molta attenzione. Quando si fa circolare la corrente, si genererà un campo magnetico che sarà perpendicolare a quello terrestre, per questo motivo dovrete aumentare la corrente elettrica e regolare l'alimentazione fino al momento in cui l'ago magnetico si orienta di 45° rispetto all'asse del solenoide.



Pagina di riferimento per questa esperienza

Strumenti
Solenoide
fisica/esperienze/misuradelcampomagneticoterrestre.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)