Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:legge_snell

LAB2GO Scienza

Legge di Snell

Descrizione

Quando la luce passa da un mezzo con indice di rifrazione $n_1$ a un mezzo con indice di rifrazione $n_2$, il raggio incidente, il raggio rifratto e la normale alla superficie di separazione dei due mezzi nel punto di incidenza giacciono tutti sullo stesso piano e l’angolo di rifrazione $\theta_2$ è legato all’angolo di incidenza $\theta_1$ dalla relazione.

$$n_2=n_1\frac{\sin(\theta_1)}{\sin(\theta_2)}$$

La luce incidente risulterà deviata rispetto alla luce rifratta. Quindi un corpo esteso che si trova in entrambi i mezzi apparirà sdoppiato, come succede con un corpo immerso in acqua. Infatti il corpo nel secondo mezzo si comporta come se fosse una sorgente di luce e dovendo la luce compiere il percorso minimo dal mezzo all'occhio, allora apparirà deviata.

frettoni5.jpg

Strumenti

Strumenti necessari Descrizione
Banco Otticodispositivo che consente lo studio di alcuni fenomeni ottici
Kit per esperimenti di ottica kit di lenti biconcave e biconvesse

Modalità di presa dati

Su un foglio di carta bianca bianco si dispongono il mezzo rifrangente e un goniometro. Si illumina con il laser il mezzo con un angolo di incidenza $\theta_1$ e si misura l'angolo di rifrazione $\theta_2$ . L'incertezza sull'angolo al minimo è uguale a quella del goniometro.

Scheda Didattica

Sitografia

Link Descrizione
Legge di Snell Sito descrittivo
Physical Classroom Esempio presa dati e stima indice di rifrazione
Fisica chimica Esempio svolgimento esperienza
Youtube Video illustrativo esperimento


fisica/esperienze/legge_snell.txt · Ultima modifica: 2020/11/18 13:05 (modifica esterna)