Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:istruzioni_excel

LAB2GO Scienza

Introduzione fogli Excel

Descrizione

Tra le applicazioni informatiche più utilizzate possiamo trovare sicuramente il foglio elettronico: uno strumento utile ad analizzare dati numerici in pagine strutturate appositamente. Il foglio elettronico è una tabella composta da una serie di caselle identificate da un numero che indica le righe e da un numero che indica le colonne.

Il foglio elettronico ci consente di:

  • Conservare i dati in forma di tabella;
  • Applicare formule matematiche in maniera immediata;
  • Creare grafici.
Figure 1: Esempio foglio di calcolo Excel

Esempi operazioni numeriche

Ogni cella può contenere tre tipi di informazioni:

  • Testo;
  • Valore;
  • Formula.

Per ogni cella può essere scelto lo stile del carattere (tipo, dimensione, colore), la tipologia del testo inserito (valore, testo, percentuale, valuta, data) e il suo formato. Nelle celle è possibile inserire anche delle formule, ovvero espressioni che restituiscono valori, che operano sia su valori numerici sia su valori testuali. Sono precedute dal simbolo “=”, usano le operazioni matematiche rappresentate dagli operandi:

  • + -> Somma
  • - -> Differenza
  • * -> Moltiplicazione
  • / -> Divisione
  • ^ -> Elevamento a potenza

Gli operandi possono esser costanti o riferimenti a opportune celle.

Per esempio:

=4+3

Contiene solo costanti e restituisce come risultato 7

Mentre il seguente codice in una cella:

= A1+B1

Compie la somma tra i valori contenuti nella cella A1 e B1 e mostra nella cella decisa quel risultato.

Utilizzo libreria interna

Microsoft Excel contiene una ricca biblioteca di funzioni, utili a risolvere differenti problemi. Una funzione in Excel è un gruppo predefinito di operazioni che svolgono elaborazioni su parametri allo scopo di restituire un risultato nel contenuto di una cella. Tra le diverse funzioni, rivestono un ruolo importante le seguenti:

  • MAX;
  • MIN;
  • MEDIA;

La prima restituisce il valore massimo tra tutti i valori evidenziati.MIN compie l'analoga funzione di MAX con la differenza che restituisce il valore minimo.

MEDIA calcola la media sperimentale secondo la formula: $$\bar{x}=\frac{1}{N}\sum_{i=1}^{N}x_i$$ con $x_i$ i dati sperimentali ed $N$ il numero di valori utilizzati, ossia raggruppati.

Figure 2: Esempio applicazione di MAX: evidenziando tutti i dati si calcola il massimo di tutti quanti.

Sitografia

Link Descrizione
Excel Panoramica applicazione formule


fisica/esperienze/istruzioni_excel.txt · Ultima modifica: 2020/11/18 13:05 (modifica esterna)