Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:esperimento_del_piano_inclinato

Esperimento del piano inclinato

Obbiettivo esperimento: Misurare il coefficiente di attrito statico (μs) tra un blocco di massa M ed un piano inclinato.

Descrizione esperimento: Misura dell’angolo α di inclinazione del piano utilizzando le formule della tangente per angoli limitati, ovvero: tanα=h∙L, dove h è il punto più alto del piano ed L la proiezione del piano inclinato sul piano orizzontale. Di conseguenza, essendo il corpo in equilibrio, la somma delle forze che agiscono su di esso deve essere necessariamente pari a 0. Mentre sul piano perpendicolare la forza peso perpendicolare (P⟂ ) è bilanciata dalla reazione vincolare del piano (N), invece sul piano parallelo la forza parallela teorica (P$ //$) è bilanciata dalla somma della forza parallela misurata (D) e dalla forza di attrito (Fa): Fa=P-T. Da ciò, sapendo anche che Fa=μ∙P∙cosα, ci si può ricavare il coefficiente di attrito statico. L'esperimento si deve ripetere più volte cambiando il valore dell'angolo α, oppure aggiungendo peso al corpo.

Analisi dei dati e conclusioni: Si osserva che, al variare dell'angolo e della massa M, il coefficiente di attrito statico resta pressoché inalterato.

Note: Non effettuare cambiamenti di massa troppo piccoli, non utilizzare angoli superiori a 70 gradi circa.

Esperienze

fisica/esperienze/esperimento_del_piano_inclinato.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)