Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:esperienza_con_elettroforo_ed_elettroscopio

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
fisica:esperienze:esperienza_con_elettroforo_ed_elettroscopio [2019/09/23 14:30]
127.0.0.1 modifica esterna
fisica:esperienze:esperienza_con_elettroforo_ed_elettroscopio [2020/01/28 15:54] (versione attuale)
luca.romano
Linea 25: Linea 25:
 {{tablelayout?​colwidth="​250px,​360px}} {{tablelayout?​colwidth="​250px,​360px}}
 ^Strumenti necessari ^Descrizione ​ ^ ^Strumenti necessari ^Descrizione ​ ^
-|[[fisica:​strumenti:​elettroforodivolta|Elettroforo di Volta]]| ​ +|[[fisica:​strumenti:​elettroforodivolta|Elettroforo di Volta]]| ​L’elettroforo perpetuo o di Volta deve il suo nome allo scienziato italiano Alessandro Volta che lo propose nel 1775 come strumento in grado di accumulare carica elettrica e produrre scariche elettriche in maniera perpetua.
-|[[fisica:​strumenti:​elettroscopio|Elettroscopio]]| ​ |+|[[fisica:​strumenti:​elettroscopio|Elettroscopio]]| ​L'​elettroscopio è uno strumento che permette di stabilire se un corpo è carico elettricamente,​ ma a differenza dell'​elettrometro non permette di quantificare l'​entità di tale carica.|
  
  
fisica/esperienze/esperienza_con_elettroforo_ed_elettroscopio.txt · Ultima modifica: 2020/01/28 15:54 da luca.romano