Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:equivalentemeccanicocaloria

LAB2GO Scienza

Equivalente meccanico della caloria

Descrizione

Se si osservano fenomeni meccanici, in cui agiscono solo forze conservative, l`energia meccanica si conserva. Nei fenomeni termici la quantita` di calore si conserva. Considerando il calore come un`altra possibile forma di energia, si puo` verificare che anche in presenza di attriti l`energia totale si conserva. Questa equivalenza tra energia meccanica e calore e` stata dimostrata da Joule con l`esperimento del mulinello di Joule. Nel nostro laboratorio e` possibile riprodurre l`esperimento di Joule nel seguente modo: un`asta lunga circa un metro, contenente palline di piombo e un foro nel quale e` possibile inserire un termometro, viene rigirata per almeno 50 volte. In questo modo viene simulata la caduta delle palline da una certa altezza, le quali perdono la loro energia potenziale uguale a quella che avrebbero posseduto se fossero state ad una determinata altezza. Si misura poi la temperatura delle palline inserendo il termometro nel foro del tubo e in base alla variazione di temperatura, si calcolera` il calore assorbito dal piombo. Si confronta poi la variazione di energia potenziale con il calore assorbito dal piombo e si verifica che il loro rapporto e` uguale a 4,14, equivalente meccanico della caloria.

Formule

ΔQ=M*C*ΔT

Strumenti

Strumenti necessari
ondoscopio
tubo di plexiglass contenente palline di piombo
termometro
Mulinello di Joule

Sitografia

Link Descrizione
YouTubevideo relativo all'esperienza
Immagine immagine relativa all'esperienza
Wikipedia descrizione dell'esperienza


fisica/esperienze/equivalentemeccanicocaloria.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)