Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:equilibriodiforze

LAB2GO Scienza

Equilibrio di forze

Tre stati dell'equilibrio

Descrizione
Un corpo si dice in equilibrio se La somma vettoriale delle forze e dei momenti esterni agenti su di esso sono nulli ossia $$\sum_i\vec{F}_i=0\qquad \sum_i\vec{M}_i=0$$ L'equilibrio di un corpo si può presentare in tre stati:

  • stabile, se il corpo, spostato di poco, ritorna nella posizione precedente;
  • instabile, se spostato di poco dalla posizione iniziale non ritorna alla precedente ma si stabilizza in una nuova posizione di equilibrio che sarà stabile;
  • indifferente, se spostato di poco il corpo rimane comunque fermo.


Questa classificazione si può rintracciare nella figura di seguito del quadro appeso al muro.

Figure 1: Corpo presentante tutti e tre le tipologie di equilibrio: se il perno coincide con il baricentro allora l'equilibrio è indifferente, se sopra sarà stabile altrimenti instabile.
Sitografiadescrizione
YoutubeEsempio di esperimento
Studenti.itForze ed equilibrio
fisica/esperienze/equilibriodiforze.txt · Ultima modifica: 2020/12/01 17:34 da federica.troni