Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:elettrolisi

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

fisica:esperienze:elettrolisi [2018/03/14 18:13] (versione attuale)
Linea 1: Linea 1:
 +{{tag>​fisica esperienze fisica:​esperienze}}
 +{{:​barra-esperienza-new.png}} ​ [[http://​www.roma1.infn.it/​LAB2GO/​index.html|{{:​fisica.jpg?​nolink&​|LAB2GO Scienza}}]]
 +
 +
 +====== Elettrolisi ======
 +
 +//​**Descrizione**//​
 +
 +L'​elettrolisi è il processo chimico mediante il quale si trasformano gli ioni di un sale, fuso o sciolto in un solvente, in specie chimiche neutre, tramite il passaggio di corrente elettrica.
 +
 +Per avviare un processo elettrolitico sarà necessario semplicemente introdurre i poli di una batteria o di un generatore di corrente continua in una soluzione di acqua e di un sale. E' importante tenere conto che il materiale di cui sono costituiti gli elettrodi influisce sull'​esito della reazione elettrochimica,​ la quantità di corrente impiegata cambia il tempo in cui avviene la reazione, la quantità di sale disciolto in acqua modifica la conduttività della soluzione, il tipo del sale disciolto in acqua fa variare, tra le altre cose, anche il tempo di reazione.
 +
 +A seguito dell'​introduzione degli elettrodi (e quindi della corrente elettrica) nella soluzione, si noteranno sviluppo di gas ad uno o ad entrambi i poli, poiche'​ durante il passaggio da ione a specie chimica che avviene agli elettrodi, accadono varie reazioni intermedie, in cui la singola specie chimica si trasforma in gas, si decompone producendo composti gassosi secondari o si lega all'​acqua di soluzione, producendo idrossidi con rilascio di idrogeno.
 +
 +Si osserva anche un cambiamento di aspetto negli elettrodi, l'​anodo si consuma e il catodo si ingrossa. ​ Il catodo si ingrossa solo nelle reazioni redox con un metallo, perchè cedendo l'​elettrone allo ione positivo, questo tenderà a depositarsi su di lui. Man mano che arriveranno altri ioni metallici si legheranno anch'​essi al metallo sottostante formando una placca che varia di aspetto e consistenza a seconda del tipo di metallo e della velocità di reazione. L'​anodo invece si consuma perché tenderà a legarsi con le specie chimiche con cui viene a contatto formando molecole di altri sali che andranno in soluzione, riducendo sempre più le dimensioni dell'​elettrodo. Questa continua disgregazione in alcuni casi provoca il distacco di frammenti dell'​elettrodo anche senza legarsi con gli ioni. Può succedere usando elettrodi di grafite, di carta di alluminio ecc.
 +
 +===Strumenti===
 +
 +
 +
 +
 +{{tablelayout?​colwidth="​250px,​360px}}
 +^Strumenti necessari ^Descrizione ​ ^
 +|[[fisica:​strumenti:​elettrodo|Elettrodo]] |Elettrodo |
 +
 +
 +
 +
 +===Sitografia===
 +
 +{{tablelayout?​colwidth="​250px,​360px}}
 +^Link ^Descrizione ​ ^
 +|http://​www.chimica-online.it/​download/​elettrolisi.htm |Descrizione ed esempi del fenomeno |
 +|https://​it.wikibooks.org/​wiki/​Laboratorio_di_chimica_in_casa/​Approfondimento:​_Elettrolisi |Descrizione del fenomeno ​ |
 +
 +
 +
 +{{tag>​elettrolisi}}{{tag>​elettrochimica}}{{tag>​elettrodo}}{{tag>​lab2go-esperienze}}
 +
 +\\
 +
  
fisica/esperienze/elettrolisi.txt · Ultima modifica: 2018/03/14 18:13 (modifica esterna)