Strumenti Utente

Strumenti Sito


fisica:esperienze:determinazionedellacaricaspecificaq_mdellelettrone

LAB2GO Scienza

Determinazione della Carica Specifica q/m dell'Elettrone

Descrizione

Lo scopo dell'esperimento è la determinazione del rapporto carica/massa (q/m), detta anche carica specifica, dell'elettrone per mezzo del tubo a fascio elettronico. Gli elettroni vengono emessi, con velocità iniziale trascurabile,da un cannone elettronico ai cui capi è applicata una differenza di potenziale V; quindi, per la conservazione dell'energia, si ha: Una volta usciti dal cannone elettronico, gli elettroni risentono dell' effetto di un campo magnetico B (generato dalle bobine), di valore noto, che li porta a descrivere una circonferenza di raggio r. Da: ricaviamo: Sostituendo il valore di v2 nella formula sovrastante otteniamo che: da cui si trova: Essendo V,r e B quantità misurabili, si calcola la carica specifica q/m dell'elettrone.Il valore che otterremo sarà: Questo esperimento venne svolto per la prima volta nel 1897 dal fisico britannico J.J.Thomson.

Strumenti

fisica/esperienze/determinazionedellacaricaspecificaq_mdellelettrone.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 14:30 (modifica esterna)